• Google+
  • Commenta
6 Marzo 2019

A Lonely Place to Die: trama e recensione, cast e trailer ufficiale

Locandina A Lonely Place to Die
Locandina A Lonely Place to Die

Locandina A Lonely Place to Die

Ecco di cosa parla A Lonely Place to Die, film con Melissa George, Ed Speleers, Sean Harris, Kate Magowan: trama e recensione, cast completo e trailer ufficiale in italiano.

Cosa può succedere se durante un’escursione in montagna, si scopre una ragazza sepolta viva e la si cerca di salvare? A Lonely Place to Die: trama e recensione, cast e trailer ufficiale.

E’ il film dal fiato sospeso, dove niente è scontato e l’ansia aumenta man mano che si entra nel vivo delle vicende. La trama è quella di un horror che all’inizio si apre con una gita in montagna. Niente male certo, se non fosse che i protagonisti sono persone che si battono per l’ambientalismo e l’inquinamento: e quindi vietati ripetitori e cellulari sulle vette! Ma cosa succede se improvvisamente ne urge il bisogno?

Partiamo dall’inizio, quando Alison ed i suoi amici fanno un’escursione in montagna.

Mentre camminano per i boschi, sentono dei versi strani e scoprono una ragazza scavata nel terreno. Decidono di salvarla ma si trovano a dover fare i conti con i rapitori.

Nel trailer ufficiale si nota subito l’architettura del set: l’ alternarsi di  tensione e agitazione; alla fine,  giunti al villaggio credendosi al sicuro, tutta la compagnia si trova coinvolta nel  cerchio di rapinatori, mandanti e poliziotti.

Una macchinazione ingegnosa quella del thriller, che ha riscontrato recensioni positive. Molti ne hanno apprezzato il ritmo, la confusione, l’orchestrazione tale da sentirsi in più di una circostanza con il cuore in gola!

La proiezione risale al 2011 e deve il suo successo anche al cast. Troviamo infatti Melissa George, Ed Speleers, Sean Harris, Kate Magowan ed altri attori famosi. Oltretutto nei panni della controfigura compare personalmente il regista dell’opera, Julian Gilbey.  Maestria tecnica ed agitazione le parole principali di A Lonely to Die da vedere quindi assolutamente!

Di cosa parla A Lonely Place to Die: trama e recensione di un film di avventura mozzafiato

Il film uscito nel 2011, parla di un gruppo di alpinisti che si preparano a scalare una montagna.

Mentre si trovano a camminare per i boschi, sentono degli strani rumori, e scoprono una ragazza sepolta viva. Cercano di aiutarla ma in quel preciso istante in cui la salvano, si trovano a dover fare i conti con i rapinatori della giovane. C’è nelle vicende  un continuo correre in cui si mescolano tensione e agitazione. Anche quando crede di essere al sicuro, la compagnia si trova coinvolta tra cattivi, mandanti e poliziotti.

Una lunga scalata” potremmo dire, dal finale intenso! Nell’insieme la pellicola ha raccolto recensioni positive, un thriller accattivante che si mescola al genere horror, creando suspense continua. C’è un eccedere nel corso della storia, che richiama appunto l’attenzione del pubblico. Il fremito cresce e tutti si chiedono alla fine se qualcuno rimarrà vivo e chi!

Il finale di A Lonely Place to Die: come finisce il film e scheda

Non sappiamo se quando fu girata l’opera cinematografica, il produttore Michael Loveday, avesse già chiaro in mente il finale. Certo è che arrivati all’epilogo, la conclusione è inaspettata: il padre della ragazza sepolta viva,  tortura e uccide chi gli ha rapito la figlia. Si trasforma così come i suoi antagonisti, in un’essere pericoloso, crudele e sanguinario.

E molti si saranno chiesti allora se  la ragazza dovesse essere restituita o meno ad un genitore diventato criminale. A Lonely Place to Die è un film di avventura, ma non solo, è un misto di generi,  riflessione  su concetti di rivendicazionegiustizia sociale, sempre più attuali ed invadenti nelle menti!

 

Trailer Ufficiale di A Lonely Place to Die – ecco di cosa parla dal video

Scheda tecnica
Il film si apre con un'escursione in montagna di alcuni amici che si battono per l'ambientalismo. Durante il tragitto scoprono una ragazza sepolta viva e tentano di aiutarla ma sono costretti a fare i conti con i rapinatori della donna.
TitoloA Lonely Place to Die
Durata99 min.
Genereavventura
Cast
RegiaJulian Giulebbi
Anno di prod.2011
Google+
© Riproduzione Riservata