• Google+
  • Commenta
7 Marzo 2019

Frasi di Achille Lauro: aforismi e citazioni delle canzoni più belle

Immagine con frasi di Achille Lauro
Immagine con frasi di Achille Lauro

Immagine con frasi di Achille Lauro

Le migliori frasi di Achille Lauro: quali sono gli aforismi e citazioni delle canzoni più belle del rapper italiano dal nome di origine Lauro De Marinis, biografia e curiosità. Raccolta di aforismi e citazioni delle canzoni più belle di Achille Lauro, cantate di SanRemo 2019 di Rolls Royce, da condividere su Facebook, Twitter o da utilizzare come descrizione per le foto di Instagram.

Ma chi è Achille Lauro? Pseudonimo di Lauro De Marinis, è un rapper romano. Ha partecipato alla 69ª edizione del Festival di Sanremo con il brano Rolls Royce, che ha riscosso molto successo tra i ragazzi. All’età di 14 anni, a causa del trasferimento dei genitori in cerca di lavoro, Lauro si trasferisce dal fratello (producer) che lo introdurrà nel mondo del rap underground e del punk rock. La scelta del nome come egli stesso dichiarerà in un’intervista, era motivata dal fatto che molti associavano il suo nome al cognome dell’omonimo armatore partenopeo.

Sin dai primi singoli viene subito notato, inizia così a lavorare con l’etichetta Roccia Music e con artisti di spicco quali Marracash, Noyz Narcos, Gemitaiz e Coez.

Nel 2016 lascia l’etichetta Roccia Music e fonda una sua etichetta indipendente, la “NO FACE Agency”.

Frasi di Achille Lauro: citazioni celebri, aforismi e versi dei testi delle canzoni più famose

Immagine con le più belle frasi di Achille Lauro

Foto con aforismi di Achille Lauro

Tra i brani più famosi troviamo sicuramente Rolls Royce, il tanto discusso inedito portato al Festival di Sanremo.

Ricordiamo ugualmente canzoni come Cenerentola e La Bella e la Bestia, che hanno dato la possibilità al rapper di essere conosciuto da un pubblico più ampio.

Ecco alcune delle più belle frasi di Achille Lauro, citazioni, versi e aforismi da condividere su Facebook, Twitter e Whatsapp.

  • Porto il dramma di ogni uomo, nessuno può salvarci, se il futuro è buio sono solo in mezzo a tanti.
  • Anni che osservo dal mio fottuto occhio, un mondo distorto.
  • Che rimane in mente? A chi rimani in mente? E chi perdiamo mentre?
  • Cuori svuotati come batterie, io che cambio ogni giorno ma non cambio bugie.
  • Ho fatto mille miglia ma ho iniziato con un solo piede, ho scalato ‘sto palazzo ma partendo da ‘sto marciapiede.
  • Il mondo spezza tutti quanti e poi molti sono forti nei punti spezzati.
  • Porto il dramma di un cuore spezzato, sono ancora intatto, ma non so ancora se ho il rimorso o se rimpiango.
  • Hai presente quando tutto ciò che hai fatto qua si sgretola, e sei solo là a guardare tutto finire com’è?
  • Siamo attrazioni come un circo, lo stato scommette su quanti lasciano e quanti insistono.
  • L’uomo sa parlare per nascondere i pensieri, siamo solo polvere, resti di un’altra epoca. Tutto scorre mentre si rimanda come Seneca.
  • L’amore è prendersi il cuore e strapparlo, amore fino ad ammazzarsi e poi rinnegarlo. Sì, l’amore è l’errore che poi tutti rifanno.
  • Perché niente è peggio di amarti, ci rimane solo il male che ci siamo fatti. E’ diventato anche difficile accettarsi, io che non so amarmi, so rovinarmi.

Citazioni famose e frasi di Achille Lauro tratte dalle canzoni più belle

Immagine con le migliori frasi di Achille Lauro

Immagine con citazioni di Achille Lauro

Tutti conoscono Achille Lauro per le sue canzoni con un chiaro riferimento alle droghe, ed in generale ad un passato burrascoso.

Ma come tanti cantanti, anche il rapper romano che ha fatto tanto parlare a San Remo dedica alcune delle sue più belle canzoni ad un amore presente e passato.

Di seguito alcune delle frasi d’amore da dedicare, aforismi e citazioni delle canzoni più belle di Achille Lauro. 

  • Quando senti di avere paura, quando ognuno pensa a se stesso, quando chi ami non c’è più, guarda avanti e accelera.
  • Giuro avevo l’impressione che fossi scesa dal cielo sì, solo per me, per salvarmi da questo inferno.
  • Io e le inseparabili: rose e rovi, sotto la pioggia di novembre come i Guns’ n’ Roses.
  • Il mondo non è mai come pensi ed io so’ proprio come te, che vorrei difenderti da tutto questo ma dovrei difenderti solo da me.
  • Non so più come fare baby, sei così distante adesso che guardo te da queste foto, sembra ancora adesso.
  • Con la testa sul bancone della birreria, lo stesso freddo dei binari di una ferrovia, vederti andare via, vedermi senza te. Io che ti credevo ma non credevo in me.
  • Amore mio sei il diavolo che torni, ma solo per dare fuoco al mio cuore di carta.
  • Ho avuto il meglio tra le mani come un deficiente, avere il meglio tra le mani e non capire niente.
  • Non so più vole’ bene, parte da me, giuro avrei voluto il bene, fare del bene almeno a te.

Guarda il video della canzone Rolls Royce di Achille Lauro

Google+
© Riproduzione Riservata