• Google+
  • Commenta
9 Marzo 2019

Milano fashion week 2019: tendenza moda autunno inverno

Foto della Milano fashion week 2019
Foto della Milano fashion week 2019

Foto della Milano fashion week 2019

Ecco quali sono le novità della Milano fashion week 2019: quale sarà la tendenza moda di questo autunno inverno secondo la settimana della moda milanese.

Quali saranno le tendenze moda autunno inverno 2019/2020 secondo i designer della Milano Fashion Week?

Uno sguardo alla Fashion week 2019/2020 milanese per scoprire le tendenze moda della prossima stagione autunno-inverno. Cosa indosseremo l’inverno prossimo secondo gli stilisti della settimana della moda milanese?

Se il leitmotiv della Paris Fashion Week è stato il tuffo negli anni 80, per la settimana della moda di Milano si cambia rotta. Si guarda al futuro. Essere estremamente eleganti è il must delle collezioni autunno inverno 2019-2020. Si allungano le silhouette, si ridimensiono i volumi e ci si accosta a palette pastello. Nessuna extravaganza, la semplicità regna sovrana.

Il make up si ripulisce di inutili ornamenti, si azzerano le tonalità degli ombretti. Il potere è solo dell’eyeliner che allunga lo sguardo e lo “felinizza”.

L’armadio deve arricchissi di abiti lunghi, cappotti over size, giacche e pantaloni a tinta unita.

Non mancheranno particolarità animalier, rock, gothic chic, coniugate all’eleganza senza tempo del saper fare italiano. La donna è elegante in ogni mondo: che sia quello magic Sixty di Moschino o il tenebroso universo Prada.

Ecco quali saranno le tendenze moda autunno inverno 2019/2020 secondo i designer della Milano Fashion week.

Come vestirsi secondo la Milano fashion week 2019-2020: tendenza moda autunno inverno

Imagine della Milano fashion week 2019

Immagine della fashion week 2019 milanese

Dalla Milano Fashion week 2019-2020 abbiamo rintracciato 6 trend da seguire per la stagione invernale.

Il bianco. Cappotti, minidress, trench e cuissard sono in total White. The Attico lo schiera su crop top e pellicce, N°21 lo azzarda sui cappelli, Iceberg lo propone in chiave pop su bomber e tronchetti.

Milano si tinge di bianco: la donna è una regina delle nevi che ghiaccia elegantemente la città.

Animalier. Il lato selvaggio non si zittisce mai. Si adatta all’eleganza: lo insegnano Ermanno Scervino, Moncler e Versace che utilizzano il pattern su coat e giacche. Marco Rambaldi animalizza cardigan, sciarpe e pantaloni. Blue Marine, Max Mara e GDSC scelgono l’abito lungo leopardato. Chi ha detto che l’animalier non è chic?

Leather. La pelle, tessuto cardine della collezione Tod’s a/i 2019 2020, è setosa e assume tonalità calde: il beige, il bordeaux, il caramello. Sportmax opta per un mix di tessuti, lana e pelle; Stella Jean crea abiti vittoriani in leather; Gucci ripropone l’evergreen pelle-pelliccia.

Monochrome. Tinta unita: la legge è assumere un unico colore come carta d’identità. Colori intensi, elettrici, magnetici che spaziano da blu elettrico al rosso fuoco.

Scegli una tonalità e indossala da capo a piedi. Annakiki ha optato per il glicine su abiti a clessidra; Fendi colora gonne e camicie in carta da zucchero; Max Mara sceglie il giallo, l’azzurro e il verde per pellicce, stivali e dolcevita.

Tartan. I motivi in check, classico e intramontabile tessuto scozzese, sono top trend nella settimana della moda di Milano. Su qualsiasi passerella, il tartan è il tessuto dei tailleur: scelto da Marni, Luisa Beccaria, Agnona.

Fermaglio gioiello: la coda di cavallo, versatile e sobria, è l’hairstyle più rivisitato. Intrecciata, lunga, corta, riccia, spettinata, è fissata sempre con un fermaglio, prezioso, grande e sofisticato.

Come truccarsi secondo la Milano fashion week 2019-2020: consigli

foto Imagine della Milano fashion week 2019

Foto fashion week 2019 Milano

L’occhio è smudge o smokey, l’eyliner è grafico: le palette utilizzate sono calde e scure.

Dal nero al marrone, l’occhio smudged è ampliato dall’applicazione dell’eylener al margine della palpebra inferiorie. Le labbra si tingono di rosso, matte e scultoree. Anche i rossetti nude, dal glossy al matte, cementificano le bocca.

Per donare sicurezza al viso, si opta per il conturing, adoperato su ogni passerella.

Donare importanza agli zigomi, scegliere nuance naturali, fissare e pettinare le sopracciglia sono le basi di un look elegante, sobrio, forte e super chic.

Idee semplici, sempre in voga e in linea con il principio dell’eleganza senza tempo della donna, che brilla nell’autunno e trionfa nell’inverno.

Google+
© Riproduzione Riservata