Chi è Roberto Burioni: curriculum e biografia del medico-virologo

Francesca Di Stasio 10 Aprile 2020

Dalla carriera di docente universitario a quella di accademico e divulgatore scientifico, chi è Roberto Burioni: curriculum, biografia, ma anche vita privata, moglie e figli.

Il medico ha un curriculum notevole, ricco di esperienze a livello internazionale, pubblicazioni e riconoscimenti.

La sua fama però è arrivata anche sui social in particolare su Twitter dove è conosciuto in particolar modo per la sua campagna a favore delle vaccinazioni, ma anche per le sue risposte spesso ciniche e perspicaci. È sua la frase: “La scienza non è democratica”. Per questo gli è stata attribuita la qualifica di blastatore. Il temine deriva dal verbo inglese to blast che può essere tradotto come la pratica di distruggere con risposte sarcastiche i propri detrattori.  Il profilo Facebook del noto virologo e docente Universitario è diventato una pagina dedicata alla divulgazione scientifica e alla denuncia delle fake news in ambito medico.

Nel corso della lunga carriera professionale, ha sempre lottato contro la disinformazione in ambito scientifico e medico. Una formazione quella del noto virologo che lo ha portato diversi anni all’estero in alcune prestigiose università. E’ spesso ospite di talk televisivi ed è conosciuto proprio per la fermezza con cui argomenta e dibatte su alcune tematiche riguardanti ovviamente l’ambito medico e scientifico. Al di là degli studi e delle esperienze professionali ci sono poi anche alcune curiosità che riguardano la vita privata del medico e docente universitario. Molti lo conoscono attraverso i social come Twitter, ma pochi sanno chi è Roberto Burioni, quanti anni ha, con chi è sposato, come si chiama la moglie, i figli. E ancora della sua carriera dove ha conseguito la laurea, dove insegna, quali sono le sue pubblicazioni scientifiche e premi conseguiti.

Chi è Roberto Burioni: età, altezza, moglie, figli, curriculum e biografia PDF del medico e virologo

E’ proprio dai social che partiremo per capire meglio chi è Roberto Burioni, Twitter Facebook, come anche il suo sito e le pagine a lui dedicate, ci aiuteranno a ricostruire curriculum vitae e biografia, quanti anni ha, con chi è sposato e chi sono i figli.

E’ nato a Pesaro il 10 dicembre 1962 ed ha 57 anni. Si è diplomato al liceo classico di Urbino e poi ha proseguito gli studi presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma, dove si è laureato in Medicina e Chirurgia nel 1987. Si è poi specializzato in Allergologia e Immunologia clinica presso l’Università Politecnica delle Marche.

Ha anche conseguito un dottorato di ricerca in Scienze microbiologiche presso l’Università degli Studi di Genova. Ma il suo percorso di studi è ancora lungo: ha trascorso infatti diverso tempo all’estero come visiting student, tra il CDC di Atlanta, l’Università della Pennsylvania e quella della California.

Per quanto riguarda la vita privata, per tanti anni Roberto Burioni moglie e fidanzata, non ne ha avute, è stato single. Poi, si è innamorato della donna che conosceva da sempre. Si tratta di Annalisa Rossi, avvocato di Fermignano, paese in cui entrambi sono cresciuti. I due si sono sposati e hanno una figlia di nome Caterina.

Sappiamo poi che è un tifoso sfecatato della Lazio, è ipocondriaco e ha paura degli aghi, da ragazzo sognava di diventare un grande pianista e voleva frequentare il Conservatorio, suo padre però, medico condotto, lo ha convinto a seguire le sue orme.

Da docente, Burioni a divulgatore scientifico ai tempi del Coronavirus

Il suo è stato un lungo percorso professionale che lo ha portato ad essere dal 2004 prima docente associato, poi ordinario presso l’Università Vita-Salute San Raffaele di Milano.

Dopo le diverse esperienze all’estero dunque è ritornato in Italia ed ha lavorato prima di avere la cattedra come ricercatore in varie università d’Italia. Inoltre, coordina un laboratorio di ricerca immunologica dove studia terapie che utilizzano gli anticorpi monoclonali.

Lo abbiamo sentito nominare in diverse trasmissioni, ma chi è Roberto Burioni, virologo e divulgatore scientifico ai tempi del Coronavirus? Il virologo ha ricevuto diversi premi e riconoscimenti. Sono molte inoltre le pubblicazioni scientifiche del noto medico che anche ai tempi del Coronavirus ha fatto parlare di sé prendendo parte a diverse trasmissioni televisive che trattano l’argomento. Nel 2018 ha aperto un sito web dedicato al fact checking in ambito scientifico. Ha fondato l’associazione Patto per la Scienza.

Pubblicazioni, chi è Roberto Burioni accademico e divulgatore scientifico

Sono famose anche le molte pubblicazioni scientifiche di Burioni, una di queste, “Virus la grande sfida” scatta proprio nel momento in cui in Italia si è diffuso il Coronavirus. I proventi di questo libro ha voluto devolverli in beneficenza per la ricerca Covid-19.

Ma, il virologo ha pubblicato anche:

  • l vaccino non è un’opinione. Le vaccinazioni spiegate a chi proprio non le vuole capire
  • La congiura dei somari;
  • Perché la scienza non può essere democratica, Balle mortali;
  • Meglio vivere con la scienza che morire coi ciarlatani;
  • Omeopatia. Bugie, leggende e verità.
  • Genetica. Valore delle biodiversità. Sfida della bioingegneria, Quattroventi, Urbino, 1998,
  • Bugie, leggende e verità;
  • Virus la grande sfida.

Tanti sono poi i premi e i riconoscimenti che gli sono stati assegnati. Per citarne alcuni:

  • Premio annuale per la Medicina dell’UNAMSI,
  • Il saggio, “Il vaccino non è un’opinione ha vinto il Premio Asimov 2017 per la divulgazione scientifica”
  • Premio di Personaggio Rivelazione di Internet dell’Anno e Miglior Sito Divulgativo;
  • Premio “Campione della Scienza”.
Anagrafica Principale
Dalla carriera di docente universitario a quella di accademico e divulgatore scientifico. Un curriculum notevole, ricco di esperienze a livello internazionale, pubblicazioni e riconoscimenti. La sua fama è arrivata anche sui social dove è conosciuto in particolar modo per la sua campagna a favore delle vaccinazioni, ma anche per le sue risposte spesso ciniche e perspicaci.
Nome e CognomeRoberto Burioni
Data di nascita10/12/1962
Luogo di nascitaPesaro
ProfessioneVirologo
Anagrafica Principale
Dalla carriera di docente universitario a quella di accademico e divulgatore scientifico. Un curriculum notevole, ricco di esperienze a livello internazionale, pubblicazioni e riconoscimenti. La sua fama è arrivata anche sui social dove è conosciuto in particolar modo per la sua campagna a favore delle vaccinazioni, ma anche per le sue risposte spesso ciniche e perspicaci.
Nome e CognomeRoberto Burioni
Data di nascita10/12/1962
Luogo di nascitaPesaro
ProfessioneVirologo
© Riproduzione Riservata
avatar Francesca Di Stasio Ho una laurea in Lingue e Culture straniere e una passione per la scrittura che coltivo da diversi anni. Amo imprimere idee, eventi, storie non solo sulla pagina ma anche attraverso la fotografia. Sono un'esploratrice appassionata di luoghi, culture e tradizioni. Vado alla scoperta di nuovi sapori e io stessa mi diletto in cucina nella creazione di piatti originali. Adoro viaggiare. Credo che i viaggi e le nuove esperienze siano una fonte preziosa di arricchimento personale. Impegno e dedizione mi contraddistinguono. I miei interessi spaziano ​dalla cultura allo spettacolo, dall'attualità alla musica. Con minuziosità e accuratezza sono alla costante ricerca di informazioni, fatti, avvenimenti, curiosità da trasmettere ai lettori. Per il Portale Controcampus curo la rubrica "Il Personaggio." Ritratti e biografie di personaggi noti. Una lente di ingrandimento sulla loro vita alla ricerca di segreti inconfessati e lati nascosti senza tralasciare alcun dettaglio e lasciando emergere, attraverso la scrittura, solo ciò che è autentico e veritiero. Leggi tutto