• Google+
  • Commenta
13 Maggio 2020

Quando riaprono gli uffici pubblici e regole di riapertura

Quando riaprono gli uffici pubblici e regole di riapertura
Quando riaprono gli uffici pubblici e regole di riapertura

Quando riaprono gli uffici pubblici e regole di riapertura

Calendario date di quando riaprono gli uffici pubblici: data della ripresa e protocolli di sicurezza da adottare per la fase 2 post lockdown.

La fase 2 entra giorno dopo giorno sempre più nel vivo avvicinando di fatto la ripresa per tutte le filiere produttive ed esercizi commerciali. In tale contesto si colloca anche la pubblica amministrazione e dunque il lavoro d’ufficio. Allora ci si chiede quando riaprono gli uffici pubblici e con quali modalità? Quali le norme da rispettare in vista dell’ormai imminente ripresa?

Per rispondere a tali quesiti abbiamo coinvolto nella nostra disamina il parere di una diretta interessata, la responsabile Roberta Di Giacomo. Insieme a quest ultima abbiamo approfondito il discorso legato alle procedure di sicurezza anti-contagio da mettere in atto. Inoltre oggetto del nostro focus sarà anche la data di riapertura degli uffici oltre le misure di prevenzione sanitaria da cui essi saranno investiti.

Fase 2 – Coronavirus: quando riaprono gli uffici pubblici, calendario date e misure di sicurezza

Muovendo nella nostra analisi dal quesito principale, ovvero quando riaprono gli uffici pubblici, è opportuno rifarsi in parte all’ultimo DPCM varato dal governo, in parte a quelle che saranno le decisioni imminenti legate all’approssimarsi della deadline del 18 Maggio. Questa, infatti, è la data unica che interessa le restanti attività che non hanno ancora ripreso. A cavallo tra il 14 ed il 18 Maggio, sarà possibile capire se la fase 2 investirà tutte le filiere produttive, compresa la pubblica amministrazione e gli uffici, o se bisognerà attendere ancora qualche settimana. La discriminante in tal senso è come sempre rappresentata dall’indice di contagio e dunque dall’andamento della curva epidemica.

Per ciò che riguarda invece le misure di sicurezza che dovranno adottare nello specifico gli uffici pubblici, essi si allineeranno per lo più ai protocolli largamente diffusi negli altri ambiti lavorativi. Dunque, rispetto prima di tutto della distanza interpersonale ed uso dei DPI (guanti e mascherine) per i dipendenti. Sanificazione preventiva dei locali in modo da predisporli alla riapertura nello stato idoneo di sicurezza sanitaria. Uso di segnaletica orizzontale e di adesivi informativi per l’utenza, atti ad indirizzarne correttamente il flusso. Organizzazione degli spazi secondo le regole di prossimità anti-contagio e dimezzamento della capienza consuetudinaria.

Insieme a questa serie di norme per gli addetti ai lavori, vi è poi l’indispensabile ed adeguato comportamento da parte dei fruitori. Questi ultimi dovranno essere monitorati nell’adempimento delle misure necessarie (uso dei DPI e tenuta della distanza sociale), imprescindibili per il corretto svolgimento di qualsivoglia attività.

Cosa fare per aprire in sicurezza un ufficio pubblico con il Covid-19

Dopo aver visto quando riaprono gli uffici pubblici, andiamo ora a vedere nel dettaglio cosa fare per aprire in sicurezza un ufficio pubblico attraverso le parole di una diretta interessata per la categoria di riferimento, la responsabile Roberta Di Giacomo:

“Per ciò che riguarda la sicurezza noi ci stiamo basando su un’interpretazione soggettiva non essendoci un protocollo unico da rispettare per la categoria. Quindi stiamo acquistando gli erogatori con il gel igienizzante per le mani, protezioni per gli schermi dei computer utilizzati e DPI per il personale. Proprio nell’ottica poi dell’uso di pc e strumentazione tecnologica stiamo facendo particolare attenzione all’uso degli agenti chimici giusti. Questo perchè essi potrebbero risultare dannosi per il funzionamento delle apparecchiature qualora non appropriati. Dunque un’idonea sanificazione dell’oggettistica impiegata in concomitanza con il rispetto delle misure di prevenzione. Per quanto riguarda invece la sanificazione ambientale degli uffici essa è sviluppata da ditte esterne” – dice la responsabile Roberta Di Giacomo –

“Il fatto che non esistano procedure comuni a cui rifarsi – prosegue – genera comunque una certa confusione e preoccupazione in noi titolari. Questo perchè su di noi ricade comunque la responsabilità della salute dell’utenza e dei dipendenti. Quindi bisognerebbe avere una certezza assoluta delle norme da mettere in atto. Esse a mio parere non dovrebbero basarsi su una semplice interpretazione soggettiva poichè ognuno può avere un’idea diversa sul da farsi. Sarebbe per tanto utile avere una linea specifica per ciascun settore produttivo a cui attenersi”.

Misure di sicurezza e protocolli per riaprire gli uffici pubblici

Procediamo quindi con il riepilogo delle misure di sicurezza e dei protocolli da adottare per la riapertura degli uffici pubblici:

  • Sanificazione ambientale preventiva degli uffici
  • Igienizzazione dell’oggettistica di lavoro con idonei agenti chimici
  • Uso di protezioni per gli schermi dei PC
  • Uso di segnapercorso ed adesivi informativi per l’utenza
  • Monitoraggio del rispetto delle norme da parte dell’utenza
  • Fornitura dei DPI per il personale impiegato
  • Sanificazione con cadenza giornaliera degli uffici successivamente a quella iniziale di riapertura
  • Disposizione di dispenser con gel igienizzante per le mani nei servizi igienici e agli accessi
  • Scaglionamento all’ingresso dell’utenza
  • Predisposizione degli uffici secondo le norme di distanziamento sociale
  • Riduzione della capienza consuetudinaria degli uffici
  • Favorire le pratiche digitali onde evitare il contatto diretto con l’utenza
Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy