Chi è Maurizio Mangialardi: biografia, età, moglie, figli e CV

Francesca Di Stasio 22 Luglio 2020

Da insegnante a sindaco di Senigallia, chi è Maurizio Mangialardi, biografia, età, curriculum, vita privata, moglie, figli, contatti e partito del politico del PD nelle Marche.

Insegnante di scuola, ha iniziato la sua carriera politica prima da consigliere comunale, poi da assessore prima di essere eletto sindaco. Da sempre appassionato della sua città, Senigallia, è molto legato alla sua terra.

Nelle Marche affondano le radici della sua formazione. Tanto che se oggi qualcuno gli chiedesse cosa significhi per lui fare politica, risponderebbe che è anzitutto prendersi cura di qualcuno o di qualcosa.

Un ricco bagaglio culturale costruito anche grazie a suo padre Mauro che militante del partito Comunista italiano, ha rappresentato un grande esempio per lui. In particolare per quanto riguarda l’impegno sociale.

Ma qual è la sua storia e origini, istruzione e vita privata ieri prima di essere un politico del Partito Democratico e del centrosinistra?

Dalla sua carica di sindaco di Senigallia alla sua vita privata, Maurizio Mangialardi chi è lo scopriremo leggendo la sua pagina Facebook, Twitter e il suo CV: quanti anni ha, con chi è spostato e figli dell’insegnante.

Chi è Maurizio Mangialardi: curriculum, età, moglie, figli e partito del politico della regione Marche

Per scoprire chi è Maurizio Mangialardi, sondaggi a parte, saranno i suoi profili Facebook, Instagram e Twitter a darci le prime notizie: quanti anni ha, con chi è sposato, carriera da insegnate e da sindaco a Senigallia.

E’ nato a Senigallia l’11 novembre del 1964, oggi ha 55 anni. E’ del segno zodiacale dello Scorpione.

Dopo aver conseguito il diploma di perito agrario, ha deciso di proseguire gli studi ed iscriversi alla facoltà di Farmacia presso l’università di Urbino. E’ qui che insegue la laurea in Scienze Erboristiche. Non ha mai pensato di diventare erborista, ha preferito la scuola e la carriera da insegnante.

Per quanto riguarda la sua famiglia e vita privata, sappiamo che è sposato, la moglie di Maurizio Mangialardi si chiama Valeria Satolli, con lei ha un figlio. A lungo ha vissuto nella frazione di Marzocca, definita da lui stesso un “Microcosmo” coeso e solidale.

Ama molto il mare e lo sport, che ha sempre praticato, come lui stesso ha scritto nella sua presentazione. Al mare ha sempre guardato con profondo rispetto. Lo sport invece insegna ai giovani la sana competizione e l’accettazione della sfida e dei suoi risultati. Lealtà, condivisione e amicizia sono per lui valori fondamentali per sanare i conflitti e costruire un mondo migliore.

Dal sindaco di Senigallia, Mangialardi, candidato alla regione

Anziché dai sondaggi, chi vuole sapere chi è Maurizio Mangialardi, intende conoscere le sue esperienze innanzitutto da Sindaco di Senigallia, dunque nell’attività politica e contatti.

Prima di intraprendere la carriera politica, è stato un insegnante presso una scuola superiore. Ora in aspettativa, ha iniziato la sua attività di docente nel 2002.

Legato al mondo dell’associazionismo, la sua carriera politica è iniziata nel 1994 quando è stato eletto consigliere comunale. Dal 3 aprile 2005 al 28 marzo 2010, ha ricoperto la carica di assessore alle Infrastrutture, alle Frazioni, alla Qualità Urbana e ai Servizi Pubblici Locali del Comune di Senigallia.

Il 29 marzo del 2010 è iniziata la sua esperienza da Sindaco. Alle elezioni comunali del 2 giugno 2015, è stato rieletto per un secondo mandato sempre sostenuto dal Partito Democratico. Ha ricoperto ruoli importanti anche nel sociale. Uno per tutti è il ruolo che ha in Anci, Maurizio Mangialardi è presidente dell’Associazione Nazionale Comuni Italiani nelle Marche.

Attività politiche e cosa ha fatto: chi è Maurizio Mangialardi politico

Ma per chi volesse seguirlo su Facebook, volesse votarlo, è necessario che conosca, il suo programma che racconta chi è Maurizio Mangialardi, cosa ha fatto politicamente quali sono i suoi contatti.

Secondo quanto dichiarato, fare politica significa prendersi cura di qualcuno o di qualcosa. Ha avuto da esempio, il padre Mauro, che è stato per anni esponente del partito comunista. Nella sua presentazione ha scritto che occorre intraprendere un nuovo percorso sanando le ferite del passato e offrendo una nuova prospettiva. Chi vuole governare, deve garantire partecipazione e trasparenza ascoltando i bisogni della gente, raccogliendo i lori sogni e condividendo le proprie idee.

Da sempre legato alla sua terra d’origine a cui si è sempre dedicato attraverso i ruoli istituzionali assunti di volta in volta, da consigliere comunale ad assessore, fino a sindaco e presidente dell’Anci. Ha dichiarato di rispecchiarsi totalmente nella sua comunità regionale. I marchigiani sono per lui persone concrete, creative, piene di voglia di fare e capaci di rimboccarsi le maniche sempre, anche di fronte a difficoltà che possono apparire insormontabili.

Da Sindaco di Senigallia alla sua città per oltre vent’anni ha dato tutto se stesso, come lui stesso dice, amando molto la sua terra e facendola diventare ciò che è oggi. La sua esperienza politica la definisce “un viaggio”, in una terra che può vantare un ricco patrimonio culturale fatto di arte, tradizioni e antichi saperi. Questo per riscoprire il valore e l’orgoglio di sentirsi una comunità ha scritto sempre nella sua presentazione.

La sua visione della politica guarda alla dimensione europea e mira a migliorare la società in cui viviamo restando fedeli a valori importanti come le pari opportunità per tutti. Affinché in ogni aspetto della vita sociale prevalga una vera meritocrazia, salvaguardia dell’ambiente. Per rispettare la bellezza e l’armonia dell’ancestrale rapporto natura ed esseri umani. Sviluppo dell’innovazione tecnologica, per vincere le sfide del terzo millennio, la sanità, tutela della coesione sociale, perché mai nessuno sia lasciato indietro.

Anagrafica Principale
Insegnante, ha iniziato la sua carriera politica prima da consigliere comunale, poi da assessore prima di essere eletto sindaco. Da sempre appassionato della sua città, Senigallia, Mangialardi è molto legato alla sua terra. Un ricco bagaglio culturale costruito anche grazie a suo padre Mauro che militante nel partito Comunista italiano, ha rappresentato un grande esempio per lui.
Nome e CognomeMaurizio Mangialardi
Data di nascita11/11/1964
Luogo di nascitaSenigallia
ProfessionePolitico
Anagrafica Principale
Insegnante, ha iniziato la sua carriera politica prima da consigliere comunale, poi da assessore prima di essere eletto sindaco. Da sempre appassionato della sua città, Senigallia, Mangialardi è molto legato alla sua terra. Un ricco bagaglio culturale costruito anche grazie a suo padre Mauro che militante nel partito Comunista italiano, ha rappresentato un grande esempio per lui.
Nome e CognomeMaurizio Mangialardi
Data di nascita11/11/1964
Luogo di nascitaSenigallia
ProfessionePolitico
© Riproduzione Riservata
avatar Francesca Di Stasio Ho una laurea in Lingue e Culture straniere e una passione per la scrittura che coltivo da diversi anni. Amo imprimere idee, eventi, storie non solo sulla pagina ma anche attraverso la fotografia. Sono un'esploratrice appassionata di luoghi, culture e tradizioni. Vado alla scoperta di nuovi sapori e io stessa mi diletto in cucina nella creazione di piatti originali. Adoro viaggiare. Credo che i viaggi e le nuove esperienze siano una fonte preziosa di arricchimento personale. Impegno e dedizione mi contraddistinguono. I miei interessi spaziano ​dalla cultura allo spettacolo, dall'attualità alla musica. Con minuziosità e accuratezza sono alla costante ricerca di informazioni, fatti, avvenimenti, curiosità da trasmettere ai lettori. Per il Portale Controcampus curo la rubrica "Il Personaggio." Ritratti e biografie di personaggi noti. Una lente di ingrandimento sulla loro vita alla ricerca di segreti inconfessati e lati nascosti senza tralasciare alcun dettaglio e lasciando emergere, attraverso la scrittura, solo ciò che è autentico e veritiero. Leggi tutto