Killing Eve 3: trama, recesione, cast e scheda tecnica della serie

Daniela Attanasio 24 Luglio 2020

Ecco di cosa parla Killing Eve 3, la serie di Tim Vision con Sandra Oh e Jodie Comer: trama, recensione, cast e scheda tecnica della terza stagione.

Killing Eve è una serie tv creata e prodotta da Phoebe Waller Bridge. Va in onda sulla AMC / BBC America negli Stati Uniti. In Italia, invece, è possibile guardarla su Tim Vision. La serie ha avuto così tanti riconoscimenti a livello mondiale, che anche la piattaforma concorrente di Tim Vision, Netflix si è congratulata invitando tutti a guardarla.

Il cast è costituito dai seguenti attori: Sandra Oh, Jodie Comer, Fiona Shaw, Darren Boyd, Owen McDonnel, Sean Delaney e Kim Bodnia.

La serie appartiene al genere del thriller con elementi di spionaggio intrecciati a una subdola relazione amorosa.

Le tematiche trattate in questa terza stagione stagione sono la caccia al potere, seduzione, repulsione e rapporti familiari complicati. Inoltre, si parla anche di sentimenti: amore e odio non hanno un confine ben delineato, come è evidente per le due protagoniste. Ecco la trama completa di tutti gli episodi della terza stagione.

Trama e recensione di Killing Eve 3, la serie di AMC / BBC America: di cosa parla e come finisce

Ambientata principalmente a Londra, la terza stagione di Killing Eve mette al centro della sua trama la caccia di Eve Polastri, ex agente investigativo, che alla fine della seconda stagione ha quasi rischiato di morire, a Villanelle. La criminale in questa stagione ha voluto fare un salto di qualità nell’organizzazione dei Dodici.

La trama completa di Killing Eve 3 vede nelle prime puntate Villanelle affiancata da Dasha, ex atleta di ginnastica artistica russa. Villanelle deve essere addestrata per diventare un supervisore. Eve inizia le indagini con Kenny, ma la morte improvvisa del ragazzo lascia tutti attoniti. Eve proseguirà le indagini con i membri della redazione giornalistica presso la quale Kenny prestava servizio. Carol, madre di Kenny, non riesce a elaborare il lutto. Arriva in suo aiuto Geraldine, sua figlia, con la quale non ha un rapporto idilliaco. Quest’ultima, invece, ha una certa connessione con Konstantin.

In questa stagione vediamo Villanelle ritornare dalla sua famiglia natia, che però uccide. Grazie all’aiuto di Dasha, Villanelle compie dei lavori a Barcellona e in Francia.

Villanelle e Konstantin decidono di fuggire per non stare più alle regole dell’organizzazione, ma sorgono due problemi: la figlia di Konstantin uccide il compagno della madre e deve restare in carcere, Konstantin ha un attacco di cuore, proprio mentre stava prendendo il treno della fuga.

Come finisce la serie con Sandra Oh e Jodie Comer

Il finale di Killing Eve 3 non è esente dai colpi di scena. Carol tiene sotto tiro con la pistola puntata Konstantin, colpevole della morte del figlio. Ma all’ultimo decide di virare e uccide Paul, capo della MI6 che si è scoperto essere invischiato negli affari dell’organizzazione dei Dodici.

Inoltre, muore anche Dasha che non vedrà il suo sogno di ritornare in patria avverarsi. E morirà Rhian schiacciata dalla metro londinese per mano di Villanelle. Nel frattempo, Konstantin riesce a fuggire con i soldi rubati all’organizzazione. L’ultima scena vede protagoniste Eve e Villanelle sul London Bridge che si promettono di non voltarsi e di proseguire con le loro vite. Una promessa che, però, entrambe infrangono.

In attesa della quarta stagione che non uscirà prima del 2021 possiamo riguardare tutti gli episodi delle tre stagioni su Tim Vision.

Trailer della serie Killing Eve 3, in streaming su Tim Vision

Scheda tecnica
Eve e Villanelle sono come il giorno e la notte: la prima ex agente investigativo, la seconda spietato assassino. A fare da corollario a questi due personaggi, che si inseguono come il gatto e il topo, ci sono Konstantin, che fa parte dell'organizzazione criminale dei Dodici e Carol, agente della MI6.
TitoloKilling Eve 3
Durata42 minuti per episodio
Generedrammatico, spionaggio
CastSandra Oh, Jodie Comer, Fiona Shaw, Darren Boyd, Owen McDonnel, Sean Delaney e Kim Bodnia.
Anno di prod.2018 - in corso
Scheda tecnica
Eve e Villanelle sono come il giorno e la notte: la prima ex agente investigativo, la seconda spietato assassino. A fare da corollario a questi due personaggi, che si inseguono come il gatto e il topo, ci sono Konstantin, che fa parte dell'organizzazione criminale dei Dodici e Carol, agente della MI6.
TitoloKilling Eve 3
Durata42 minuti per episodio
Generedrammatico, spionaggio
CastSandra Oh, Jodie Comer, Fiona Shaw, Darren Boyd, Owen McDonnel, Sean Delaney e Kim Bodnia.
Anno di prod.2018 - in corso
© Riproduzione Riservata
avatar Daniela Attanasio Laureata in traduzione specialistica con la passione per la fotografia, mi occupo della redazione di articoli aventi come argomento le serie TV, da sempre mie fedeli compagne di vita. In particolare, prediligendo serie TV anglofone, mi focalizzo sulle recensioni di serie che hanno segnato la storia della televisione e di fornire anticipazioni di nuovi episodi dando succulenti spoiler al telespettatore più curioso.Oltre a migliorare le competenze linguistiche, spesso le serie TV danno dei veri e propri insegnamenti di vita.Il mio obiettivo è quello di scorgere la bellezza ovunque si trovi, anche in una serie TV Leggi tutto