Come lavorare in Bimby e Vorwerk Italia: requisiti e candidatura

Ylenia Morra 27 Ottobre 2020

Ecco come lavorare in Bimby e Vorwerk Italia: quali sono i requisiti, come inviare la candidatura spontanea e come compilare il modulo online.

La nota azienda Vorwerk in Italia, offre un’interessante opportunità di lavoro. Quale figura professionale? Incaricata Bimby. Diventare dimostratrice Bimby ha molteplici vantaggi: orario flessibile, stipendio gratificante ed occasione di guadagni extra attraverso appuntamenti e vendita accessori. Nella sezione Lavora con noi di Vorwerk, nella sezione del sito ufficiale dedicata al robot, c’è la possibilità di presentare la propria candidatura. Come lavorare in Bimby e cosa significa diventare una incaricata Vorwerk? Diventare una rappresentante, anzi, un buon venditore, richiede certamente una formazione iniziale. Ma è soprattutto l’entusiasmo, che una dimostratrice Bimby manifesta nelle presentazioni alle potenziali acquirenti, che mantiene in vita questo decennale passaparola.

Il robot da cucina più ambito dalle donne che amano una cucina sana e varia, è sempre al passo con i tempi, facendo anche nell’innovazione, uno dei suoi punti di forza. Ma cerchiamo di capire cosa significa lavorare come presentatrice Bimby, senza pensare solo ai guadagni ed allo stipendio. Perchè a rendere vincenti queste assunzioni, è certamente il numero di robot venduti, determinato però dalla passione che muove le famose dimostratrici Vorwerk.

La nota azienda tedesca nasce nel 1883, con sede a Wuppertal. Vorwerk da anni è leader nel settore di produzione diretta di elettrodomestici, fondata dai fratelli Carli e Adolf Vorwerk. Inizialmente come azienda produttrice di tappeti e successivamente di grammofoni. In seguito alla crisi economica, la produzione venne riconvertita lanciando l’aspirapolvere Folletto, o meglio la scopa elettrica. L’Italia fu il primo paese dove la Vorwerk iniziò a vendere porta a porta il proprio prodotto su mercato estero. Da 125 anni i loro prodotti sono preferiti da milioni di famiglie, grazie ad una tecnica ponderata ed innovativa. Obiettivo dell’azienda è la longevità, oltre che la qualità, dei loro prodotti. I modelli più rappresentativi del marchio sono l’aspirapolvere Folletto ed il robot da cucina Bimby

Ecco quindi come lavorare in Bimby, come intraprendere una carriera nel suddetto settore come rappresentante Vorwerk Italia. Scopriamolo insieme con una guida completa piena di suggerimenti.

Come lavorare in Bimby: compilare modulo lavora con noi e inviare candidatura spontanea

Quindi, come lavorare in Bimby? Per poter indirizzare la propria attività lavorativa verso la figura di Incaricata Bimby, nel ruolo di dimostratrice, l’azienda purtroppo non pubblica sul proprio portale le offerte di lavoro disponibili. Di conseguenza, è necessario inviare online una candidatura spontanea, compilando il modulo predefinito disponibile sul portale. Per poter fare ciò basterà collegarsi al sito Vorwerk Italia ed entrare nella sezione Lavora con noi.

Compilando i campi del form online, si aiuterà l’azienda a fornire loro maggiori informazioni ed a conoscervi meglio. Sarà necessario inserire all’interno del modulo predefinito il proprio nome e cognome, indirizzo email e numero telefonico, luogo di residenza. Bisognerà inserire anche una data in cui si vuole essere contattati preferibilmente, indicando la frazione della giornata. Dopo aver terminato con la compilazione del modulo, basterà cliccare su Conferma e Invia i dati. Si verrà successivamente ricontattati dall’azienda per un primo colloquio telefonico. Verranno rese note maggiori informazioni, un’eventuale disponibilità ed il percorso di formazione da intraprendere preventivamente per poter al meglio conoscere tutti i trucchi del mestiere da rappresentante.

Requisiti per iniziare un lavoro in Vorwerk e fare carriera

Quali sono i requisiti per lavorare in  Bimby e Vorwerk Italia? Come fare carriera in qualità di rappresentante Bimby? Come incrementare i propri guadagni? Lavorare con Bimby ti dà l’opportunità di sviluppare le tue abilità in un ambiente dinamico e di crescere dal punto di vista professionale. Non essendo disponibile una lista consultabile delle posizioni aperte, non è facile individuare i requisiti richiesti per diventare Incaricata Bimby. L’attività è sostanzialmente indirizzata alla vendita diretta dei prodotti.

L’elemento fondamentale da possedere per poter essere in grado di svolgere questo lavoro da dimostratrice è la capacità di vendita diretta a terzi. E’ un lavoro la cui buona riuscita dipende da te, capace di offrirti indipendenza economica e personale. Da Incaricata Bimby, si dovranno possedere buone capacità dialettiche e doti comunicative da vere dimostratrici per poter presentare al meglio il prodotto al pubblico. Tu sei al centro dell’attenzione e potrai contare su un team amichevole e collaborativo. Le dimostrazioni avvengono in casa dei clienti, così da poter offrire loro una sperimentazione diretta del prodotto. Avrai in comodato d’uso Bimby per avviare la tua attività di vendita. Successivamente, il robot sarà tutto tuo gratis e potrai così continuare a farlo conoscere, insieme ai tuoi guadagni.

Guida per come lavorare in Bimby e Vorwerk: cosa fare ed evitare

  • Recarsi sul portale, sito web Vorwerk Italia
  • Cliccare sulla sezione Lavora con noi
  • Proseguire con la voce Unisciti al team
  • Compilare i campi richiesti nel modulo predefinito online
  • Confermare ed Inviare i dati, dopo aver letto ed accettato l’informativa sulla privacy
© Riproduzione Riservata
avatar Ylenia Morra Laureanda in Giurisprudenza, da sempre appassionata alla scrittura. Volgendo al termine i miei studi e con l'acquisizione delle giuste nozioni e della giusta maturità, vorrei alimentare la passione per il giornalismo. Tenace, audace, con la voglia di conoscere e di mettermi sempre alla prova. Sono da sempre stata attratta dal mondo estero, mi piace affiancare l'amore per il mio Paese ad una buona "contaminazione" straniera. Scoprire il "non tradizionale e convenzionale" rappresenta il leitmotiv della mia vita: non accantono quelli che sono i valori costruiti e sui quali poggio, ma trovo utile accostarli sempre con la novità. Sono nata e cresciuta al passo con lo sviluppo tecnologico, essendo l'attività lavorativa di famiglia: l'innovazione, il progresso, l'apertura all'ignoto avendo sempre come supporto le "colonne tradizionali" su cui sono stata formata. Leggi tutto