Le conseguenze dell’amore: trama, recensione, cast e trailer

Daniela Attanasio 23 Ottobre 2020

Ecco di cosa parla il film di Paolo Sorrentino, Le conseguenze dell'amore, con Toni Servillo, in streaming su Netflix: trama, recensione, cast e trailer.

Le conseguenze dell’amore è un film del 2004 diretto da Paolo Sorrentino. Il regista, che ha ricevuto il Premio Oscar e il Golden Globe come migliore film straniero per La grande bellezza nel 2014, è noto anche per aver girato le serie tv incentrate sul papa The young pope e The new pope, in onda su Sky Atlantic e oggetto di forti critiche da parte del mondo cattolico.

Questo film è stato girato antecedentemente ai due film sopracitati e la trama è incentrata su un signore che per vari motivi si ritrova da solo. Film introspettivo, ma ricco di intensità emotiva. Alcune frasi del film sono diventate molto celebri e sono condivise sui principali social network.

È possibile vedere Le conseguenze dell’amore in streaming su Netflix.

Il cast è composto da Toni Servillo, Olivia Magnani, Adriano Giannini, Raffaele Pisu, Angela Goodwin, Gianna Paola Scaffidi, Giselda Volodi, Nino D’Agata, Enzo Vitagliano, Diego Ribon, Antonio Ballerio, Pietro Manigrasso, Giovanni Morosso, Marian Stan, Manuela Lamanna, Giovanni Vettorazzo, Gilberto Idonea, Gaetano Bruno, Roberta Fossile, Ana Valeria Dini, Vittorio Di Prima e Rolando Ravello.

L’opera cinematografica diretta da Sorrentino e distribuita da Medusa appartiene al genere drammatico. Ha ricevuto numerosi premi: David di Donatello, Globo d’oro e Nastro d’argento nel comparto della regia e della sceneggiatura, ma anche per le interpretazioni degli attori.

Trama e recensione di Le conseguenze dell’amore, diretto da Paolo Sorrentino

La trama del film Le conseguenze dell’amore racconta la storia di Titta Di Girolamo, originario di Salerno, che vive ora a Lugano dopo essere stato ingaggiato dalla mafia e aver perso più di duecento miliardi di lire. Titta è un uomo solo, non ha amici, è separato con tre figli e trova conforto da anni nella droga.

Nel film ha un incarico preciso: trasportare una valigia piena di soldi e depositarla in banca per conto di Cosa Nostra. Un tempo Di Girolamo era uno stimato commercialista. Poi l’incontro con la mafia ha destabilizzato la sua vita facendola andare in rovina.

Il significato del film in streaming su Netflix

Titta vede la sua routine sconvolta dall’arrivo di Sofia, una giovane barista dell’albergo in cui alloggia. Tra i due nasce un bel feeling. La donna rifiuta in regalo una costosa auto e in cambio si fa raccontare la sua vita. Da quel momento in poi la vita di Titta prende uno slancio, anche se il finale lascia un po’ l’amaro in bocca.

Sorrentino grazie a questo film vuole raccontare la storia di un uomo solo che trova la forza di ribellarsi al sistema corrotto grazie a un semplice incontro. Ed è come se si “risvegliasse” da un lungo coma. Non a caso il protagonista soffre di insonnia, segno che aveva da tempo perso la lucidità. Il regista ancora una volta racconta le fragilità dell’animo umano e l’accettazione di essere un uomo debole. Un film imperdibile partorito dalla mente del genio Sorrentino.

Trailer di Le conseguenze dell’amore, diretto da Paolo Sorrentino

Scheda tecnica
Titta De Girolamo è un ex commercialista che ora vive in isolamento a Lugano. La sua tranquilla routine viene scardinata con molta fatica dalla barista dell'albergo in cui alloggia. Un film sulla solitudine di un uomo di mezza età e sulle fragilità umane. Diretto da Paolo Sorrentino che ha fatto incetta di premi con questa pellicola. Con Toni Servillo
TitoloLe conseguenze dell'amore
Durata100 minuti
Generedrammatico
CastToni Servillo, Olivia Magnani, Adriano Giannini, Raffaele Pisu, Angela Goodwin, Gianna Paola Scaffidi, Giselda Volodi, Nino D'Agata, Enzo Vitagliano, Diego Ribon, Antonio Ballerio, Pietro Manigrasso, Giovanni Morosso, Marian Stan, Manuela Lamanna, Giovanni Vettorazzo, Gilberto Idonea, Gaetano Bruno, Roberta Fossile, Ana Valeria Dini, Vittorio Di Prima e Rolando Ravello.
RegiaPaolo Sorrentino
Anno di prod.2004
Scheda tecnica
Titta De Girolamo è un ex commercialista che ora vive in isolamento a Lugano. La sua tranquilla routine viene scardinata con molta fatica dalla barista dell'albergo in cui alloggia. Un film sulla solitudine di un uomo di mezza età e sulle fragilità umane. Diretto da Paolo Sorrentino che ha fatto incetta di premi con questa pellicola. Con Toni Servillo
TitoloLe conseguenze dell'amore
Durata100 minuti
Generedrammatico
CastToni Servillo, Olivia Magnani, Adriano Giannini, Raffaele Pisu, Angela Goodwin, Gianna Paola Scaffidi, Giselda Volodi, Nino D'Agata, Enzo Vitagliano, Diego Ribon, Antonio Ballerio, Pietro Manigrasso, Giovanni Morosso, Marian Stan, Manuela Lamanna, Giovanni Vettorazzo, Gilberto Idonea, Gaetano Bruno, Roberta Fossile, Ana Valeria Dini, Vittorio Di Prima e Rolando Ravello.
RegiaPaolo Sorrentino
Anno di prod.2004
© Riproduzione Riservata
avatar Daniela Attanasio Laureata in traduzione specialistica con la passione per la fotografia, mi occupo della redazione di articoli aventi come argomento le serie TV, da sempre mie fedeli compagne di vita. In particolare, prediligendo serie TV anglofone, mi focalizzo sulle recensioni di serie che hanno segnato la storia della televisione e di fornire anticipazioni di nuovi episodi dando succulenti spoiler al telespettatore più curioso.Oltre a migliorare le competenze linguistiche, spesso le serie TV danno dei veri e propri insegnamenti di vita.Il mio obiettivo è quello di scorgere la bellezza ovunque si trovi, anche in una serie TV Leggi tutto