Come lavorare da Fendi: requisiti e candidatura spontanea

Ylenia Morra 16 Novembre 2020

Ecco come lavorare da Fendi: quali sono requisiti richiesti, come inviare candidatura spontanea, come compilare modulo lavora con noi, fare carriera e quanto si guadagna.

Il fascino del lusso spinge molte giovani ragazze a valutare le posizioni aperte negli store prestigiosi come Dior, Bulgari, Gucci, Louis Vouttion. Tra gli stage e posti di lavoro più ambiti, ci sono le quelli relativi alle offerte di lavoro in Fendi: ma come candidarsi? Svolgere la professione di vendita al dettaglio e client advisor nei negozi di lusso apre molte possibilità. Lavorare oggi in Fendi significa essere rappresentante del giusto equilibrio tra tradizione e modernità. Tra le varie aree professionali e posizione aperte, la maison offre opportunità di lavoro nel settore della vendita al dettaglio, in particolare c’è richiesta di addetta alle vendite, commessa Fendi e client advisor.

Come lavorare come commessa Fendi? Per poter intraprendere questa carriera lavorativa come addetto alle vendite, è necessario recarsi sulla pagina Fendi Lavora con noi, e presentare la propria candidatura spontanea. Nella sezione Lavora con noi di Fendi come candidarsi alle posizioni aperte è facile da capire. La procedura è automatica, e guidata dal sito ufficiale. Si procederà alla registrazione tramite il proprio profilo LinkedIn, oppure compilando il modulo online presente sul sito inserendo i dati anagrafici ed il proprio curriculum.

Quindi, ecco una guida piena di suggerimenti per sapere come iniziare a lavorare da Fendi, come compilare il modulo online, inviare la candidatura spontanea ed il proprio curriculum. Scopri come fare carriera ed incrementare i propri guadagni, stipendio e compensi per chi lavora negli store di lusso.

Come lavorare da Fendi: come compilare il modulo lavora con noi e inviare la candidatura spontanea

Fendi assume personale anche senza esperienza, ma solo a determinate condizioni. Candidarsi per le posizioni aperte più prestigiose, richiede tanta esperienza nel settore, e professionalità. Per sapere come lavorare da Fendi ed iniziare una carriera come Client Advisor, per prima cosa occorre compilare il modulo online. In questa guida, vediamo nel dettaglio quali step compiono i dipendenti prima dell’assunzione: presentare la candidatura spontanea e caricare il proprio curriculum per lavorare come addetta alle vendite, ad esempio.

Per poter entrare a far parte del team del lusso ed eccellenza dell’artigianalità, è necessario collegarsi innanzitutto sul sito ufficiale. Sulla pagina principale in basso sotto la voce Corporate, è presente la sezione Lavora con noi. Per poter proseguire e scegliere la posizione più adatta alle proprie esigenze lavorative, basterà cliccare su offerte di lavoro. Una volta individuata la posizione interessata, basterà cliccare su Presenta Candidatura. Se si ha un profilo su LinkedIn ci si potrà candidare in maniera molto più rapida. Al contrario, si dovrà compilare il modulo online presente sulla piattaforma, inserendo i propri dati anagrafici. Nome, cognome, indirizzo e numero di telefono, eventuali esperienze lavorative passate. Infine, per poter inviare il materiale, sarà necessario caricare il proprio curriculum vitae ed accettare i termini relativi alla normativa sulla privacy.

Requisiti per iniziare un lavoro da Fendi: carriera e stipendio

Quali sono i requisiti per lavorare come commessa da Fendi e diventare Addetta alle vendite? Quali i migliori consigli per fare carriera ed incrementare il proprio stipendio ed i propri guadagni? Entrare in Fendi vuol dire intraprendere un viaggio in una realtà internazionale orientata all’eccellenza. Un ambiente lavorativo che consente di rendere al meglio, premiando il contributo del singolo al successo del team.

In qualità di Fendi Ambassador, avrai come obiettivo quello di far vivere al tuo cliente un’esperienza lussuosa, mostrando in maison l’esclusività e la qualità dei prodotti Fendi. Avere un’esperienza lavorativa alle spalle rappresenta sicuramente in requisito importante per poter intraprendere un percorso lavorativo presso Fendi. Non possono mancare una buona conoscenza della lingua inglese, interesse nel campo della moda e del mondo del retail. Lo stipendio varia molto, a seconda della esperienza e della posizione lavorativa ricoperta, e delle percentuali sulle commissioni di vendita. In genere lo stipendio è compreso tra i 1300 a 2500 euro mensili netti.

Marchio italiano del lusso, la casa di moda Fendi nasce nel 1925. Con i suoi fondatori Edoardo Fendi e Adele Casagrande, a partire dal secondo dopoguerra, Fendi rappresenta il marchio italiano più noto. Grazie al loro costante lavoro, hanno contribuito a far conoscere la moda italiana nel mondo.

Fedele alla Roma Caput Mundi, il marchio si è impegnato nel progetto Fendi for fountains, finanziando la restaurazione della Fontana di Trevi. Fendi è parte di LVMH, primo gruppo mondiale nel settore del lusso. Entrare oggi in Fendi significa trovarsi a contatto con quanto di meglio un’azienda possa offrire a livello mondiale.

Guida per come lavorare da Fendi, cosa fare e cosa no

  • Recarsi sul portale, sito web Fendi
  • Accedere alla sezione Lavora con noi
  • Aprire la pagina della posizione per cui si è interessati ad applicare
  • Inviare la candidatura spontanea per la posizione lavorativa scelta
© Riproduzione Riservata
avatar Ylenia Morra Laureanda in Giurisprudenza, da sempre appassionata alla scrittura. Volgendo al termine i miei studi e con l'acquisizione delle giuste nozioni e della giusta maturità, vorrei alimentare la passione per il giornalismo. Tenace, audace, con la voglia di conoscere e di mettermi sempre alla prova. Sono da sempre stata attratta dal mondo estero, mi piace affiancare l'amore per il mio Paese ad una buona "contaminazione" straniera. Scoprire il "non tradizionale e convenzionale" rappresenta il leitmotiv della mia vita: non accantono quelli che sono i valori costruiti e sui quali poggio, ma trovo utile accostarli sempre con la novità. Sono nata e cresciuta al passo con lo sviluppo tecnologico, essendo l'attività lavorativa di famiglia: l'innovazione, il progresso, l'apertura all'ignoto avendo sempre come supporto le "colonne tradizionali" su cui sono stata formata. Leggi tutto