• Romano
  • Ward
  • Leone
  • Mazzone
  • Barnaba
  • Bruzzone
  • di Geso
  • Valorzi
  • Gnudi
  • Bonetti
  • Napolitani
  • Meoli
  • Andreotti
  • Califano
  • Gelisio
  • Paleari
  • Cacciatore
  • Scorza
  • De Luca
  • Liguori
  • Rossetto
  • Buzzatti
  • Romano
  • Carfagna
  • Boschetti
  • Casciello
  • Chelini
  • Crepet
  • Santaniello
  • Bonanni
  • De Leo
  • Pasquino
  • Cocchi
  • Algeri
  • Dalia
  • Grassotti
  • Tassone
  • Alemanno
  • Falco
  • Catizone
  • Quarta
  • Miraglia
  • Baietti
  • Coniglio
  • Rinaldi
  • Quaglia

Lavorare da Berloni: requisiti, candidatura e stipendio

Ylenia Morra 5 Aprile 2021
Y. M.
21/04/2021

Ecco come fare per lavorare da Berloni: quali sono i requisiti, come compilare modulo lavora con noi ed inviare candidatura spontanea, informazioni stipendio dipendenti.

Berloni rappresenta da ormai sessant’anni lo stile di vita italiano nel mondo, distinguendosi per prodotti di qualità, eleganti e dall’indiscutibile gusto all’altezza degli standard internazionali. Qualità, stile, innovazione, etica, responsabilità, ecologia e impegno sociale. Sono questi tutti i valori che da anni caratterizzano l’azienda.

Le recensioni e le opinioni di coloro che hanno già prestato lavoro presso l’azienda raccontano di un ambiente dinamico e stimolante, con alla base valori familiari. Di contro, altre esperienze negative sono dovute alla poca possibilità di crescita professionale. Se l’obiettivo è quello di entrare a far parte di un’azienda storica nel settore arredamento, annunci per lavorare da Berloni posizioni aperte e nuove assunzioni possibili rappresentano di certo la prima ricercai utile da fare.

Di seguito una breve guida dove è necessario inviare la candidatura spontanea attraverso il sito ufficiale dell’azienda. Ma anche informazioni utili per conoscere requisiti richiesti più di frequente, e come inviare il proprio curriculum vitae  alla sezione job.

Come lavorare da Berloni: Lavora con noi modulo e invio candidatura spontanea

A differenza di altre case di produzione e distribuzione, il marchio non presenta sul sito web ufficiale una sezione Lavora con noi, dedita alle nuove assunzioni. Quindi, se si è interessati alle offerte di lavoro di Berloni ed ottenere ulteriore informazioni a riguardo, bisogna anzitutto accedere al sito web, sezione contatti. In questo caso sarà possibile compilare un form di richiesta delle informazioni per lavorare da Berloni in Italia o all’estero. E si verrà contattati al nel caso di posizioni aperte i cui requisiti siano inerenti al proprio profilo. Bisogna inserire nome, cognome, indirizzo email, recapito telefonico. Individuare la propri area di interesse tra quelle indicate. Allegare il curriculum vitae e digitare nella box sottostante un messaggio personale di richiesta. Successivamente, dopo aver acconsentito al trattamento dei propri dati personali, sarà possibile procedere con l’invio.

Requisiti per iniziare un lavoro da Berloni, carriera e stipendio

Individuiamo i requisiti necessari per poter entrare nel team ed intraprendere una carriera nel settore dell’arredamento. Requisito base per poter lavorare da Berloni è il possesso del diploma di scuola superiore. Come la maggior parte delle aziende italiane, si tende molto a puntare sulla fascia giovanile, cercando di dare opportunità a coloro che sono da poco alla ricerca di occupazione dopo gli studi. Quindi stage, tirocini ed annunci di lavoro anche per chi è senza esperienza potrebbero rappresentare un valido trampolino di accesso al mercato del lavoro.

Spesso infatti si assume anche personale senza esperienza pregressa nel settore. Poi, capacità di lavorare in team in armonia con i propri colleghi, doti organizzative e comunicative e capacità relazionali rappresentano altri requisiti necessari. Ancora, voglia di imparare, disponibilità e flessibilità.

Compilando il modulo Lavora con noi ed inviando il proprio curriculum, saranno poi successivamente fornite ulteriori informazioni circa le assunzioni ed i requisiti da possedere per essere in linea con la posizione lavorativa.

L’azienda si impegna nel rispettare la media nazionale dei contratti di lavoro e degli stipendi dei dipendenti, tenendo presenti il ruolo svolto e le ore di lavoro prestate.

Guida per come lavorare da Berloni, cosa fare e cosa no

Sin dagli anni 80, periodo di fondazione dell’azienda di produzione di living, in Berloni si è affermata una visione internazionale che ha reso il marchio progressivamente portavoce del Made in Italy nel mondo. Marchio storico di cucine, oggi brand punto di riferimento per prodotti di qualità, eleganza e stile, aperto ai gusti e modi di vivere internazionali. Il Gruppo è presente in oltre 60 paesi, distribuiti sui 5 continenti. Per Berloni l’unicità è un valore. Il marchio infatti ha fatto del custom-made e del concetto di cucina su misura il caposaldo di tutta la sua offerta.

Di seguito, tutti i passaggi da seguire per entrare nel team dell’azienda di mobili e cucine:

  • Recarsi sul sito web ufficiale dell’azienda Berloni
  • Cliccare sulla sezione Contatti
  • Compilare modulo online ed inviare candidatura spontanea
Scheda Azienda
Fondata nel 1965, con sede principale a Pesaro. Berloni è specializzata nella produzione e distribuzione di mobili, cucine moderne e contemporanee, senza abbandonare mai la classicità italiana.
Nome AziendaBerloni
SettoreArredamento
Regioni in cui è presenteAbruzzo, Calabria, Campania, Emilia Romagna, Lazio, Liguria, Marche, Molise, Piemonte, Puglia, Sardegna, Sicilia, Umbria, Valle D'Aosta
Requisiti per lavorareDiploma scuola superiore, doti comunicative e relazionali, capacità di lavoro in team
Contatti - Lavora con noihttps://www.berloni.it/it/cucine-milano/contatti/
Anagrafica Principale
© Riproduzione Riservata
Ylenia Morra Studentessa in Giurisprudenza. Sono entrata nel mondo della Comunicazione in punta di piedi e per Controcampus mi occupo della rubrica Formazione, in particolare del settore Lavoro. Tenace, audace, con la voglia di conoscere e di mettermi sempre alla prova. Sono da sempre stata attratta dal mondo estero, mi piace affiancare l'amore per il mio Paese ad una buona "contaminazione" straniera. Ciò che più mi caratterizza è il binomio tradizione-innovazione: leitmotiv della mia vita e della mia carriera. Non accantono quelli che sono i valori costruiti e sui quali poggio, ma trovo utile accostarli sempre con la novità. Sono nata e cresciuta al passo con lo sviluppo tecnologico, essendo l'attività lavorativa di famiglia: l'innovazione, il progresso, l'apertura all'ignoto avendo sempre come supporto le "colonne tradizionali" su cui sono stata formata. "E' bello scrivere perché riunisce le due gioie: parlare da solo e parlare a una folla"; questa la massima di Cesare Pavese che ho reso mia e che accompagna ed alimenta il mio quotidiano desiderio di scrittura. Leggi tutto