• Gelisio
  • di Geso
  • Santaniello
  • Califano
  • De Leo
  • Ferrante
  • Quaglia
  • Barnaba
  • Miraglia
  • Alemanno
  • Dalia
  • Carfagna
  • Coniglio
  • Grassotti
  • Mazzone
  • De Luca
  • Napolitani
  • Scorza
  • Cocchi
  • Meoli
  • Boschetti
  • Catizone
  • Buzzatti
  • Crepet
  • Bonanni
  • Paleari
  • Bruzzone
  • Quarta
  • Ward
  • Leone
  • Rinaldi
  • Cacciatore
  • Baietti
  • Bonetti
  • Liguori
  • Romano
  • Falco
  • Gnudi
  • Tassone
  • Andreotti
  • Algeri
  • Romano
  • Valorzi
  • Pasquino
  • Rossetto
  • Casciello
  • Chelini

Lavorare in Nissan: come fare, requisiti, candidatura e stipendio

Daniela Attanasio 14 Aprile 2021
D. A.
25/10/2021

Ecco come fare per lavorare in Nissan, candidatura spontanea e invio curriculum vitae, assunzioni, recensioni e stipendio dipendenti.



Nissan è una casa automobilistica che nasce in Giappone, a Yokohama, nel 1933. L’attuale Amministratore Delegato è Makoto Uchida, in carica dal 2019. Dal 1999 la società fa parte di Renault – Nissan – Mitsubishi Alliance ed è il più grande produttore di veicoli elettrici al mondo.

Dal 2020 presenta un nuovo logo che ha debuttato con il modello Ariya cambiando il precedente che ha segnato l’identità del marchio. Il nuovo logo è stato progettato nel 2017 da un’apposita squadra e segna una vera e propria rinascita per l’azienda.

Di seguito saranno fornite indicazioni su come inviare la candidatura spontanea per le posizioni aperte e lavorare in Nissan, nuove assunzioni sono possibili se sussistono i requisiti richiesti dall’azienda ed indicati negli annunci e offerte. Una breve guida con le recensioni e lo stipendio dei dipendenti.

Lavorare in Nissan: Lavora con noi modulo e invio candidatura spontanea

I candidati che vogliono inviare la candidatura spontanea per lavorare in Nissan, dai requisiti rilevati consultando le posizioni aperte devono certamente partire. Il primo step è accedere al sito web dell’azienda. In questo spazio dedicato alle carriere, vengono resi noti i metodi per inviare la propria candidatura.

Per i professionisti con elevata esperienza, l’indirizzo email a cui inviare il proprio curriculum vitae è [email protected] In alternativa, per i giovani neolaureati, è possibile effettuare uno stage. La candidatura spontanea deve essere inoltrata al seguente indirizzo di posta elettronica: [email protected]

Ma periodicamente sono anche presenti online offerte di lavoro nei concessionari affiliati sparsi in tutta Italia. Sul portale è presente anche il Codice etico che tutti i lavoratori dovranno rispettare, ed è bene consultare prima di un eventuale colloquio di lavoro conoscitivo.

Requisiti per iniziare un lavoro in Nissan, carriera e stipendio

Le offerte di lavoro prevedono che i candidati abbiano una laurea in Economia, Ingegneria o Giurisprudenza, parlino fluentemente la lingua inglese e che abbiano la possibilità di spostarsi in Italia e all’estero, nonostante la sede principale del marchio in Italia sia a Capena, nella periferia nord di Roma.

Le assunzioni per lavorare in Nissan in Italia e all’estero possono riguardare tanto professionisti esperti, quanto neolaureati senza esperienza. Ad esempio, la posizione di Financial Controller prevede i seguenti requisiti: essere un contabile certificato, avere una conoscenza dei sistemi SAP e capacità di analisi analitiche. La figura dovrà provvedere a fornire le informazioni necessarie al team di gestione per fare in modo che quest’ultimo prenda le decisioni giuste e supportare il report mensile sulla contabilità. Inoltre, deve usare la piattaforma SAP e offrire supporto per la risoluzione di eventuali anomalie.

La figura di Maintenance Technician prevede il soddisfacimento dei seguenti requisiti: laurea triennale in Ingegneria Elettronica o Elettrotecnica, ed esperienza nella risoluzione dei problemi su pneumatici, sistemi di controllo, trasmissioni meccaniche, robotica, speed drive fisso o variabile e idraulica. Il lavoro si svolge su turni a stretto contatto con il team di tecnici.

Lo stipendio dei dipendenti varia a seconda della figura. Uno stagista guadagna intorno agli 800 euro mensili, mentre un Customer Service Manager arriva a guadagnare 2000 euro al mese.

Guida per lavorare in Nissan: cosa fare e cosa no

Per entrare nel mondo dell’automobilismo, opinioni e recensioni dei dipendenti sono punti di vista preziosi da tenere in conto prima di inviare la candidatura spontanea. La maggior parte delle recensioni parla di un’azienda ben strutturata, in cui è offerto il servizio mensa e c’è una forte collaborazione tra colleghi. Anche nelle recensioni negative, lo stipendio è sempre inserito tra gli aspetti positivi.

I candidati che vogliono inviare il curriculum vitae per trovare lavoro nel mondo delle auto, possono seguire la seguente guida:

  • accedere al portale web dell’azienda
  • selezionare la voce “Lavorare in Nissan”
  • inviare l’email a “[email protected]” per un tirocinio
  • in caso di profilo professionale, l’indirizzo a cui rivolgersi è “[email protected]
  • visualizzare la sezione Nissan lavora con noi sul sito internazionale dove sono presenti le posizioni aperte di tutto il mondo
Scheda Azienda
Nissan è un'azienda produttrice di autovetture, diventata una società per azioni. Nasce in Giappone nel 1933. La sede centrale è a Yokohama, nella Prefettura di Kanagawa, mentre la sede italiana si trova a Capena, nella zona nord di Roma
Nome AziendaNissan
Settoreautomobilismo
Regioni in cui è presenteAbruzzo, Calabria, Campania, Basilicata, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Veneto, Trentino Alto Adige, Lombardia, Liguria, Val d'Aosta, Toscana, Marche, Lazio, Molise, Puglia, Piemonte, Sardegna, Sicilia
Requisiti per lavorarelaurea in Ingegneria, Economia o Giurisprudenza, essere disposto a viaggiare e a effettuare turni
Contatti - Lavora con noihttps://www.nissan.it/lavorare-in-nissan.html
Anagrafica Principale
© Riproduzione Riservata
© Riproduzione Riservata
Daniela Attanasio Laureata in traduzione specialistica con la passione per la fotografia, mi occupo della redazione di articoli aventi come argomento le serie TV, da sempre mie fedeli compagne di vita. In particolare, prediligendo serie TV anglofone, mi focalizzo sulle recensioni di serie che hanno segnato la storia della televisione e di fornire anticipazioni di nuovi episodi dando succulenti spoiler al telespettatore più curioso. Oltre a migliorare le competenze linguistiche, spesso le serie TV danno dei veri e propri insegnamenti di vita. Il mio obiettivo è quello di scorgere la bellezza ovunque si trovi, anche in una serie TV Leggi tutto