• Cocchi
  • Liguori
  • Leone
  • Bruzzone
  • De Leo
  • Paleari
  • di Geso
  • Meoli
  • Barnaba
  • Rinaldi
  • Rossetto
  • Catizone
  • Boschetti
  • Santaniello
  • Alemanno
  • Bonetti
  • Scorza
  • Romano
  • Quarta
  • Falco
  • Algeri
  • De Luca
  • Carfagna
  • Cacciatore
  • Califano
  • Romano
  • Gelisio
  • Grassotti
  • Dalia
  • Miraglia
  • Napolitani
  • Baietti
  • Andreotti
  • Buzzatti
  • Tassone
  • Coniglio
  • Mazzone
  • Ferrante
  • Ward
  • Valorzi
  • Quaglia
  • Casciello
  • Gnudi
  • Chelini
  • Crepet
  • Bonanni
  • Pasquino

Lavorare in Costa Crociere: come fare, requisiti, CV e stipendio

Daniela Attanasio 4 Maggio 2021
D. A.
05/08/2021

Ecco come fare per lavorare in Costa Crociere, candidatura, posizioni aperte, opinioni e stipendio.

La società si occupa di navigazione. Nasce nel 1854 a Genova da Giacomo Costa, un armatore ed imprenditore italiano. La sede principale si trova tuttora nel capoluogo ligure. Il suo Amministratore Delegato è Micheal Thamm. Fa parte del gruppo Carnival Corporation & Plc. Inoltre, controlla la società tedesca AIDA Cruises orientata sempre sul settore crocieristico.

In questo articolo verranno date informazioni relative ai requisiti per lavorare in Costa Crociere, stipendio, opinioni e come inviare la candidatura spontanea. In aggiunta, si forniscono consigli utili prima di effettuare il colloqui nel recruiting day. Vediamo nel dettaglio come candidarsi alle posizioni aperte, rispondendo agli annunci di lavoro sulle navi da crociera.

Come lavorare in Costa Crociere: Lavora con noi modulo e invio la candidatura nel sito ufficiale

Per entrare a far parte del personale di bordo o personale di terra, la prima cosa da fare è accedere al sito web dell’azienda. Cliccando sulla sezione dedicata al lavoro sulla home page, i candidati possono visualizzare le nuove assunzioni per lavorare in Costa Crociere e inviare la candidatura spontanea. Per prima cosa, è importante fare una distinzione tra offerte a bordo e a terra. Il portale presenta posizioni aperte della Carnival Corporation che gestisce non solo l’azienda genovese, ma anche altre compagnie del settore. Inoltre, sono presenti offerte in tutto il mondo.

L’invio della domanda è molto semplice. Non serve possedere già un account. Bisogna solo inserire un indirizzo di posta elettronica e accettare il trattamento dei dati personali. Il profilo verrà creato automaticamente grazie ai dati che si inseriscono.

Requisiti lavoro in Costa Crociere, carriera e stipendio

I requisiti per lavorare in Costa Crociere a terra e in mare, ed entrare nel team sono diversi e cambiano in base all’opportunità oggetto in essere. Per quanto riguarda la posizione di SEO Manager, ad esempio, servono: quattro anni di esperienze SEO, almeno due anni di esperienza in management, essere esperti nelle strategie di contenuto nell’industria del turismo, saper lavorare con il team di sviluppo IT ed essere puntuali con le scadenze. Completano il profilo eccellenti doti comunicative, l’apertura a differenze culturali, saper lavorare in team, ma essere anche in grado di motivare gli altri. Questa posizione rientra tra quelle relative alle assunzioni del personale di terra.

Tra le offerte di lavoro a bordo delle navi da crociera, invece, spicca il pasticciere di bordo destinata ai domiciliati in Liguria o ai cittadini comunitari od extracomunitari con regolare permesso di soggiorno. I requisiti di accesso sono: diploma di scuola secondaria ad indirizzo alberghiero, oppure un diploma in qualsiasi altra scuola combinato a dodici mesi di esperienza lavorativa nel settore cucina e/o pasticceria. In alternativa, si deve possedere una qualifica di operatore dei servizi di cucina triennale, ottima conoscenza dell’inglese e avere la maggiore età.

Per quel che concerne lo stipendio di Costa Crociere, un assistente della nave a bordo ha un guadagno di 43.000 euro all’anno, mentre un direttore IT ha lo stipendio di 70.000 euro all’anno.

Guida su come lavorare in Costa Crociere: cosa fare e cosa no

Per lavorare su una nave da crociera, opinioni e recensioni sono certamente delle utili indicazioni per chi vuole conoscere la politica aziendale ed il conseguente trattamento riservato ai dipendenti. Chi ci lavora parla di un ambiente appagante, ma a volte l’ammontare delle ore ritenuto eccessivo rende la giornata alquanto stressante. I dipendenti a bordo devono tutti indossare delle uniformi. Inoltre, al colloquio bisogna mostrare spirito di intraprendenza, passione per il settore marittimo ed essere capaci di lavorare in un team, oltre a dimostrare di essere in possesso delle competenze tecniche per la posizione.

Da sempre attenta all’aspetto ambientale, l’azienda cercherà di ridurre le emissioni delle sue navi a zero firmando il Position Paper 2020. Questo progetto vede l’alleanza di diciassette aziende per l’economia circolare.

Ecco la guida per saper cosa fare per lavorare su una nave da crociera:

  • accedere al sito web dell’azienda
  • selezionare la voce Lavora con noi
  • scegliere tra offerte di lavoro a bordo o a terra
  • inviare la candidatura inserendo il proprio indirizzo email e accettando il trattamento dei dati personali
Scheda Azienda
Azienda che nasce a Genova da Giacomo Costa, dove attualmente detiene la sede principale. Le sue rotte coinvolgono non solo il Mediterraneo, ma tutto il mondo. Micheal Thamm è l'attuale Amministratore Delegato
Nome AziendaCosta Crociere
Settoreturistico
Regioni in cui è presenteLiguria
Requisiti per lavorareessere disposti a lavorare su una nave e a indossare una uniforme, conoscenza lingua inglese, competenze tecniche
Contatti - Lavora con noihttps://career.costacrociere.it/
Anagrafica Principale
© Riproduzione Riservata
© Riproduzione Riservata
Daniela Attanasio Laureata in traduzione specialistica con la passione per la fotografia, mi occupo della redazione di articoli aventi come argomento le serie TV, da sempre mie fedeli compagne di vita. In particolare, prediligendo serie TV anglofone, mi focalizzo sulle recensioni di serie che hanno segnato la storia della televisione e di fornire anticipazioni di nuovi episodi dando succulenti spoiler al telespettatore più curioso. Oltre a migliorare le competenze linguistiche, spesso le serie TV danno dei veri e propri insegnamenti di vita. Il mio obiettivo è quello di scorgere la bellezza ovunque si trovi, anche in una serie TV Leggi tutto