• Santaniello
  • Grassotti
  • Coniglio
  • Ferrante
  • Meoli
  • Mazzone
  • Catizone
  • Gnudi
  • Bonanni
  • Alemanno
  • Crepet
  • Romano
  • De Luca
  • Algeri
  • Barnaba
  • Buzzatti
  • Napolitani
  • Liguori
  • Gelisio
  • Valorzi
  • Romano
  • Miraglia
  • Rinaldi
  • Dalia
  • Casciello
  • Rossetto
  • Quarta
  • Quaglia
  • De Leo
  • Baietti
  • Bruzzone
  • di Geso
  • Andreotti
  • Califano
  • Boschetti
  • Pasquino
  • Chelini
  • Ward
  • Falco
  • Tassone
  • Leone
  • Bonetti
  • Cocchi
  • Carfagna
  • Paleari
  • Scorza
  • Cacciatore

Chi è Jo Squillo oggi: età, altezza, peso, genitori e Instagran 

Antonella Acernese 22 Settembre 2021
A. A.
21/10/2021

Cantante e conduttrice la rivediamo al GF, chi è Jo Squillo oggi: biografia, età, altezza, peso, vita privata, marito, figli e genitori e Instagram dell'autrice di "Siamo Donne".



Nota cantante, showgirl, conduttrice e attivista italiana. Raggiunge la popolarità con il brano Siamo Donne nel 1991, con Sabrina Salerno al Festival di Sanremo.

Inizia una fortunata carriera televisiva negli anni 90, come showgirl e conduttrice in diversi programmi.

Nel 1993 presenta Il grande gioco dell’oca su Rai 2, il Festival di Castrocaro e Sanremo famosi per Rai 1. A partire dagli anni 2000 fonda il canale satellitare Class TV Moda.

Nel 2005 patecipa a La Fattoria 2. Nel 2019 è a L‘Isola dei Famosi, nel 2021 entra nella casa del Grande Fratello Vip, con altri personaggi noti come Alessandro Gabelli e Giucas Casella.

Ma parlarci di lei non sarà solo la nuova esperienza al GF, Jo Squillo chi è oggi, quanti anni ha, dove vive, origini, genitori, marito, figli e vita privata, sarà la sua biografia a rivelarcelo.

Chi è Jo Squillo oggi: biografia, età, altezza, marito, figli, e vita privata della cantante di Siamo Donne

Per scrivere una biografia e sapere chi è Jo Squillo, Instagram, Facebook, l’intervista a Verissimo e video al Grande Fratello Vip, ci saranno utili per sapere età, altezza, peso, origini, genitori, marito, figli e vita privata della cantautrice.

Pseudonimo di Giovanna Coletti, nasce a Milano il 22 Giugno 1962 sotto il segno zodiacale del Cancro, è alta 165 cm e pesa circa 54 kg. Ha lunghi capelli biondi, occhi piccoli e scuri, labbra sottili.

La cantante e presentatrice dà di sé un’immagine grintosa ed originale. Ama indossare look particolari. Non mancano paillettes, colori vivaci, minidress, tailleur luminosi. Osa con abbinamenti eccentrici, come sneaker insieme ad abitini sfavillanti e raffinati, mostrando di avere uno stile giovanile e sempre alla moda.

Non ha tatuaggi. Ama la buona cucina, in particolare l’alimentazione vegana. Tra le sue passioni, oltre la musica, il cinema, difatti ha esperienze anche da regista di docu-film.

Il profilo Instagram di Jo Squillo è molto seguito. Con circa 548mila follower la donna condivide foto di partecipazioni ad eventi pubblici. Non ultimo la presentazione  del docu-film “Donne-Matrimoni Forzati” alla Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia.

Nel 2021 su Instagram ha organizzato una serie di Dj Set dal suo terrazzo chiamati “ Jo in The House” intrattendo migliaia di utenti. Usa due manichini femminili che sono spesso con lei anche ai concerti: Michelle e Valentina.

Circa le sue origini sappiamo che proviene da una famiglia molto unita. Il padre Aldo e la mamma Giovanna stanno insieme per 60 anni. La donna è colpita dalla grave perdita di entrambi nel 2019, a distanza di poco l’uno dall’altro. Ha una sorella eterozigote Paola, che considera “tutta la sua vita”.

Della sua vita privata sappiamo che è sposata, il marito di Jo Squillo è Giovanni Muciaccia, produttore discografico e direttore artistico, anche di alcuni lavori della moglie. I due stanno insieme da fine anni 80. Non hanno figli.

Formazione e titoli di studio di Giovanna Coletti

Molti la conoscono come la cantante di Siamo Donne, Jo Squillo chi è oggi professionalmente però, la sua formazione, carriera musicale e televisiva, non tutti la conoscono. Ripercorriamo il suo percorso.

Tra fine anni 70 e inizio anni 80, non ancora maggiorenne si avvicina al mondo della musica punk. E’ parte del gruppo femminile “Kandeggina Gang”, con il quale incide il suo primo 45 giri con le canzoni “Sono cattiva” e “Orrore”.

In questi anni è addirittura capolista del Partito Rock, che si presenta alle elezioni comunali. Nel 1981 incide il suo primo disco Girl senza paura con la casa discografica indipendente 20th Secret.

Si avvicina al movimento new wave. Nel 1982 incide il 45 giri “Africa” e collabora con il gruppo dei Kaos Rock, del suo compagno Giovanni Muciaccia.

L’anno successivo pubblica il singolo Avventurieri con cui partecipa al Festivalbar. Nel 1984 invece esce il disco Bizzarre. Nel 1989 partecipa a Sanremo Rock; l’anno seguente calca per la quinta volta il palco del Festivalbar con il brano Whotta Lotta Love.

Il vero successo arriva nel 1991, con la partecipazione al Festival di Sanremo ed il brano Siamo Donne, in coppia con Sabrina Salerno. Al Festival partecipa anche con Me gusta il movimento nel 1992, ma viene squalificata. Nel 1993 con Balla italiano.

Debutta come conduttrice televisiva nel 1993 in “Il grande gioco dell’oca” su Rai 2; “Caccia al ladro” su Canale 5; “Sanremo Famosi 1993” su Rai 1; il telegiornale della rete musicale Radio Dimensione Suono.

Nello stesso anno lavora per il giornale per ragazzi Intrepido ed è protagonista di una striscia di fumetti.

Nel 1996 conduce per Rai 1 il programma di moda “Kermesse”, mentre l’anno seguente presenta “Una città per cantare” su Rete 4.

Altra svolta nella sua carriera avviene nel 1999, come conduttrice del programma Tv Moda su Rete 4. Da questo nasce  il canale satellitare omonimo, Class TV Moda su Sky. Dal 2009-10 va in onda nuovamente su Italia 1 nella fascia del mattino e dal 2011 prende il nome di ModaMania.

Nel 2005 è concorrente della seconda edizione del reality show La fattoria. A partire dal 2014 è nel cast di Domenica in come partecipante al talent show interno Ancora volare, in coppia con la cantate emergente Carolina Russi.

Tra il 2019 e il 2020 partecipa come esperta di moda alla trasmissione Detto fatto; poco dopo entra a L’Isola dei Famosi, che deve abbandonare per infortunio.

Da cantante Jo Squillo chi è oggi al Grande Fratello VIP

Non solo nel mondo della musica e cinema, la cantante fa sapere di lei anche nella casa del GF, Jo Squillo chi è lo racconta in una intervista di presentazione e chiaramente lo fa sapere 24 su 24 spiata della telecamera della casa.

L’artista nell’intervista a TV Sorrisi e Canzoni rivela che partecipa al programma per dare consigli di stile. Delle passate edizioni avrebbe sicuramente legato con Elisabetta Gregoraci e Maria Teresa Ruta.

Si è autodefinita “una splendida cuoca vegana”. Le mancherà soprattutto guardare i film la sera e la sorella gemella Paola.

Tra le cose che la spaventano di più è la condivisione della toilletes con 20 persone. Come pregio si definisce “accogliente”, mentre come difetto dichiara di essere “rompiscatole”.

Rivela che sicuramente riserverà coccole a chi ne vuole e che anche lei stesse ne avrebbe sempre bisogno. Inoltre dichiara che durante la giornata dedicherà degli attimi alla meditazione, che la fa stare bene. A metterla di buon umore c’è invece il gelato al limone e cioccolato.

Al termine dell’esperienza si augura di riprendere il programma ModaMania.

Nella diretta serale del 20 Settembre appare con un burqa nero, come “atto di solidarietà per le sorelle di Kabul”. L’evento ha provocato diverse polemiche e giudizi nel panorama nazionale.

Anagrafica Principale
Pseudonimo di Giovanna Coletti, nasce a Milano il 22 Giugno 192 sotto il segno zodiacale del Cancro. E' alta 165 cm e pesa circa 54 kg. Inizia una fortunata carriera televisiva negli anni 90, come showgirl e conduttrice in diversi programmi. Raggiunge la popolarità con il brano Siamo Donne nel 1991, con Sabrina Salerno al Festival di Sanremo. Nel 1993 presenta Il grande gioco dell’oca su Rai 2, il Festival di Castrocaro e Sanremo famosi per Rai 1. Nel 2005 è a La Fattoria 2. Nel 2019 a L'Isola dei Famosi. Nel 2021 è al Grande Fratello Vip.
Nome e CognomeGiovanna Coletti
Data di nascita22/06/1962
Luogo di nascitaMilano
ProfessioneCantante, showgirl, conduttrice
Anagrafica Principale
Pseudonimo di Giovanna Coletti, nasce a Milano il 22 Giugno 192 sotto il segno zodiacale del Cancro. E' alta 165 cm e pesa circa 54 kg. Inizia una fortunata carriera televisiva negli anni 90, come showgirl e conduttrice in diversi programmi. Raggiunge la popolarità con il brano Siamo Donne nel 1991, con Sabrina Salerno al Festival di Sanremo. Nel 1993 presenta Il grande gioco dell’oca su Rai 2, il Festival di Castrocaro e Sanremo famosi per Rai 1. Nel 2005 è a La Fattoria 2. Nel 2019 a L'Isola dei Famosi. Nel 2021 è al Grande Fratello Vip.
Nome e CognomeGiovanna Coletti
Data di nascita22/06/1962
Luogo di nascitaMilano
ProfessioneCantante, showgirl, conduttrice
© Riproduzione Riservata
© Riproduzione Riservata
Antonella Acernese Studentessa di Lettere Moderne alla Federico II di Napoli. Sono cresciuta a contatto con libri d'ogni genere, sviluppando amore verso le lettere e il potere della loro combinazione. Ho iniziato a collaborare con testate giornalistiche e scrivendo su blog, sin da giovanissima,. L'obiettivo di affermarmi nel mondo lavorativo, in qualità di giornalista, è la mia più grande motivazione . Fortemente affascinata dall'essere attiva sul campo e vigile nello sguardo nei confronti della realtà. Mi appassionano i dettagli, i retroscena, la possibilità di scoprire antefatti e di non arrestarsi mai, in tale ricerca. La dedizione nella ricerca costante dei dettagli è alla base della rubrica di Attualità che curo: "Le biografie dei personaggi". Curiosità, fatti e i loro mondi da scoprire, mi affascinano e mi stimolano nell'addentrarmi in essi e narrarli. Dico da sempre e senza remore, di essere nata per scrivere, per fondere insieme questa mia passione alla volontà di contribuire ad un servizio pubblico, ad informare e far conoscere. Scrittura pulita, chiara e rispettosa, un plain language, è ciò a cui miro nella stesura degli articoli, affinché cronaca e notizie possano essere consumate da tutti, senza alcun ostacolo di chiarezza. Leggi tutto