• Chelini
  • Rinaldi
  • Algeri
  • Rossetto
  • Falco
  • Quarta
  • De Luca
  • Miraglia
  • Andreotti
  • Ferrante
  • Tassone
  • Barnaba
  • Catizone
  • Liguori
  • Buzzatti
  • Napolitani
  • Leone
  • Boschetti
  • Alemanno
  • Mazzone
  • Cacciatore
  • Santaniello
  • Crepet
  • Meoli
  • Bonetti
  • Bonanni
  • Carfagna
  • Gelisio
  • Coniglio
  • Bruzzone
  • Romano
  • Ward
  • Gnudi
  • Casciello
  • Cocchi
  • Grassotti
  • Dalia
  • Romano
  • Quaglia
  • Antonucci
  • Baietti
  • de Durante
  • Pasquino
  • Califano
  • Valorzi
  • Scorza
  • De Leo
  • di Geso
  • Paleari

Chi è Blanco: età, vero nome, altezza, fidanzata e canzoni

Letizia Liguori 19 Gennaio 2022
L. L.
20/05/2022

Da SoundCloud a Sanremo, chi è Blanco oggi: biografia, età, altezza, peso, vero nome, origini, genitori, fidanzata, vita privata, amici, canzoni e frasi famose del cantante.



Artista rivelazione del momento, giovane cantautore talentuoso ed energico, classe 2003. Il suo primo album raggiunge numeri da record, dopo solo due settimane diventa disco di platino sino ad arrivare attualmente triplo disco di Platino.

Spopola a partire dal 2020 con la canzone “Notti in bianco” a luglio. Seguita da “Ladro di fiori“. Collabora con artisti quali Mace, Salmo e Sfera Ebbasta rispettivamente in “La canzone nostra” e “Mi fai impazzire“, entrambe del 2021. Ma partecipa anche a featuring con Madame e Marracash nei brani “Tutti muoiono” e “Nemesi”.

E’ tra i big di Sanremo 2022 con Mahmood. Ma a parlarci di lui, non sarà solo la sua carriera, le sue canzoni o la collaborazione con l’ex vincitore di Sanremo, Blanco chi è oggi, quanti anni ha, dove vive, fidanzata e origini, sarà la sua biografia a rivelarcelo.

Chi è Blanco: biografia, età, altezza, peso, origini, genitori, fidanzata e vita privata del cantante

Per mettere ben a fuoco la biografia del cantante e sapere chi è Blanco, Instagram, Facebook e Twitter, e i testi delle sue canzoni ci saranno d’aiuto innanzitutto per scoprire età, altezza, peso, origini, dove vive, se ha una fidanzata e tutta la vita privata dell’artista.

Vero nome, Riccardo Fabbriconi nasce a Calvagnese della Riviera (Brescia)  il 10 febbraio 2003 sotto il segno dell’Acquario. Non conosciamo il peso e l’altezza.

Il giovanissimo cantautore non dimostra la sua età da diciottenne, sembra molto più grande, sia per l’aspetto fisico ma anche per come si pone e come parla. Ha un sorriso contagioso e uno sguardo energico e magnetico.

Proviene da un piccolo paesino di tremila abitanti in provincia di Brescia, Calvagese della Riviera. Come lui stesso dice “lì le opportunità non ci sono, me le sono create da solo”. Originaria di lì e la madre, mentre il padre è romano.

Il cantante ha tanti tatuaggi sul proprio corpo i più evidenti sono la scritta “celeste” sull’addome e sul petto un angelo che lo rappresenta perché è buono come lui, ma ha la corona di spine che raffigura il suo lato “marcio”.

Per quanto riguarda la sua vita sentimentale e amorosa sappiamo che l’artista è sempre stato molto riservato rispetto alla sua vita privata. La fidanzata di Blanco, Giulia Lisioli è stata vista per la prima volta in compagnia dell’artista ai Seat Music Awards su Rai1 dove i due sono arrivati mano nella mano vestiti di bianco e anche a Milano al concerto di Rkomi.

Proprio riguardo ciò l’artista dichiara di averla conosciuta in una fase della vita nella quale non aveva ancora successo e questo gli dà conferma del loro sentimento scevro da meccanismi dati dalla notorietà. Prima di rendere nota la relazione, il profilo Instagram di Giulia era pubblico e aveva storie in evidenza dedicate a Riccardo Fabbriconi, ma dopo il suo profilo è diventato privato.

Il profilo Instagram di Blanco invece è seguitissimo e ovviamente pubblico. Vanta attualmente di 969 mila follower, pubblica foto riguardanti le date del tour e la sua carriera. Ma anche immagini di sé stesso, con amici e colleghi e parti dei suoi video musicali.

Riccardo Fabbriconi chi era prima di essere famoso

Nonostante sia tra i cantanti BIG di Sanremo, Blanco chi è oggi come cantautore sono in pochi a saperlo. Scopriamo insieme come ha compiuto i suoi primi passi nel mondo della musica.

Avvicinatosi alla musica da solo, tramite Battisti, Celentano, Dalla, suoi riferimenti ed è proprio da questo background che inizia la sua carriera. L’artista suonava la tromba nella marching band di Bedizzole, un paesino vicino al suo, e suona anche il pianoforte e la chitarra.

Racconta che è scrivere l’unico modo che ha per incanalare la sua energia. Solo dopo ha deciso di utilizzare la sua voce come mezzo per accompagnare i testi. Ha dichiarato in un’intervista che  il suo nome d’arte non è altro che l’alter ego di Riccardo reso più esagerato.

A giugno 2020 pubblica su SoundCloud l’EP Quarantine Paranoid, facendosi notare dalla Universal Music che gli propone un contratto discografico. É seguito sin da subito dal produttore Michelangelo (Michele Zocca) con il quale crea un connubio artistico indissolubile dal 2019.

Canzoni e brani, Blanco chi è oggi nella musica

Da “Notti in bianco” a “Blu celeste” sino a “Brividi”, Blanco chi è musicalmente oggi ce lo raccontano certamente le sue canzoni e i testi attraverso cui ci parla.

Esordisce nel 2020 con “Belladonna (Adieau)”, “Notti in bianco”, “Ladro di fiori”, poi con “La canzone nostra” con cinque dischi di platino per aver prodotto oltre 350 000 unità vendute. Nel febbraio 2021 esce il singolo “Paraocchi”, quattro mesi dopo con la collaborazione di Sfera “MI fai impazzire”  arriva a 6 dischi di platino. Per poi far uscire solo il 10 settembre 2021 l’album “Blu Celeste” con 12 tracce di cui nove inedite senza alcuna collaborazione.

Ha uno stile tra il rap, pop, l’elettronica e il punk, non definibile, ma sicuramente personale e centrato, egli stesso dichiara di non voler essere etichettato in un genere. «Da subito mi sono rifiutato d’essere incasellato in un genere. La gente ha questo bisogno di incasellare le cose. A me invece piace il disordine. A me piace dire che è musica e basta».

Il cantante è riconoscibile ben identificabile, si distingue dagli altri e questa è la chiave per emergere dalla superficie nel mondo della musica odierna. Il mare ricorre spessissimo nelle sue canzoni, a partire dalla copertina dell’album “Blu celeste” dove è ritratto l’artista nudo immerso nel mare. L’immagine in bianco e nero è stata scattata in Liguria e per farla l’artista ha anche seguito delle lezioni di apnea.

Citazioni e frasi, Blanco chi è nelle sue canzoni famose

I suoi brani raccontano un’aggressività mista a disperazione e voglia di riscatto tipica della sua generazione, chi è Blanco, frasi, citazioni e aforismi tratti dai testi delle sue canzoni, possono raccontarcelo appieno.

  • Sai che sono marcio, giorno dopo giorno, godiamoci ’sto viaggio, metti che sia l’ultimo;
  • Sono un ladro di fiori, amo i tuoi colori e ho rubato a te, in un campo di gigli, siamo tornati bimbi e tu hai scelto me;
  • Mi daresti una chance invece di far la stronza? Te ne frega un ca’, ci metto tutta la fotta, sei una tipa pa’, sei una tipa losca;
  • E sono in bilico fra impazzire e morire, perché lo sai che finirà, con un vento fortissimo, tra scappare o restare, io cederò;
  • Il tuo palazzo sembra una città tra le urla, non sento più la tua aggressività che mi culla.
Anagrafica Principale
Vero nome, Riccardo Fabbriconi nasce a Calvagnese della Riviera (Brescia)  il 10 febbraio 2003 sotto il segno dell'Acquario. Esordisce nel 2020 con "Belladonna (Adieau)" e "Notti in bianco". Altri brani noti sono "Ladro di fiori", "La canzone nostra", "Paraocchi", "Mi fai impazzire". Il 10 settembre 2021 esce il suo primo album "Blu Celeste".
Nome e CognomeRiccardo Fabbriconi
Data di nascita10/02/2003
Luogo di nascitaBrescia
ProfessioneCantautore
Anagrafica Principale
Vero nome, Riccardo Fabbriconi nasce a Calvagnese della Riviera (Brescia)  il 10 febbraio 2003 sotto il segno dell'Acquario. Esordisce nel 2020 con "Belladonna (Adieau)" e "Notti in bianco". Altri brani noti sono "Ladro di fiori", "La canzone nostra", "Paraocchi", "Mi fai impazzire". Il 10 settembre 2021 esce il suo primo album "Blu Celeste".
Nome e CognomeRiccardo Fabbriconi
Data di nascita10/02/2003
Luogo di nascitaBrescia
ProfessioneCantautore
© Riproduzione Riservata
© Riproduzione Riservata
Letizia Liguori Sono una studentessa di Lettere Moderne. Ho scelto questa facoltà per la mia passione più grande: la scrittura. Credo nel potere delle parole per cambiare il mondo, perché queste hanno una forza innata. Nel corso della mia vita, la scrittura è stata uno strumento di evasione: mi ha consolato nei momenti difficili e aiutato quando necessitavo di un consiglio. Maturando ho capito la sua importanza: raccontare idee che smuovano le coscienze. Le mie giornate da adolescente sono state influenzate dalle storie dei deboli di De Andrè, della poesia fatta canzone di Guccini, dal cinema con regia cristallina di Sorrentino e dalla lettura dei classici. Grazie alla lettura riesco ad allontanarmi dalla realtà presente ricercando un altrove nelle epoche passate. Credo che le parole siano un mezzo importante per conoscere sé stessi e gli altri, i vocaboli sono sempre stati la mia difesa, la mia ancora di salvezza. Il mio obiettivo è quello di impiegarli per rendere edotto ed informato il lettore lasciandogli una traccia, un punto di vista, seppur rivolto ad un unico e singolo individuo. Leggi tutto