• Google+
  • Commenta
4 febbraio 2014

Carnevale 2014: vestiti, costumi e maschere carnevale, idee fai da te

Costumi di carnevale per adulti

Carnevale è una festa divertentissima che permette a grandi e piccini di mascherarsi e trasformarsi per qualche ora in un’altra persona o personaggio.

Carnevale

Carnevale

La festa di Cernevale è un gioco che fa impazzire di gioia i bambini ma che non smette di affascinare anche gli adulti.

Il Carnevale 2014 è oramai alle porte e probabilmente molti di voi si staranno chiedendo quale costume indossare, ma con un po’ di fantasia si possono creare delle maschere economiche, originali, utilizzando indumenti di casa oppure materiali riciclati.

Ecco alcune delle Maschere di Carnevale fai da te per bambini ed adulti:

  • Carnevale

    Carnevale

    Il Vestito e la Maschera di Bart Simpson: Per creare questa maschera di carnevale in tecnica fai da te, ideale per bambini, è sufficiente una maglietta rossa, un paio di pantaloncini blu (preferibile il blu elettrico) una calzamaglia gialla, un paio di scarpe da ginnastica, uno skateboard, nei capelli posizioniamo del gel in modo che rimangano su diritti ed infine colorate la pelle con della tempera ecologica.

  • Il Vestito e la Maschera da Hippie: il figlio dei fiori è una maschera di carnevale semplice e facile da realizzare nel fai da te, è sufficiente fornirsi di abiti larghi, molto colorati con varie fantasie, meglio ancora se riuscite a procurarvi i tipici occhiali Peace & Love. Il resto lo fà anche l’attegiamento.
  • Il Vestito e la Maschera del Milionario: per questa maschera il colore che deve prevalere è il giallo oro, sia per gli indumenti che per gli accessori, cercate di reperire degli occhiali a forma di dollaro e scatenatevi con la fantasia.
  • Il Vestito e la Maschera da Infermiera: il costume da infermiera è una maschera di facile realizzazione, sia per l’impegno che per il materiale di realizzazione: è sufficiente un camice bianco e un kit da infermiera (giocattolo).
  • Dottore e Infermiera Carnevale

    Dottore e Infermiera Carnevale

    Il Vestito e la Maschera da Regina: per questa maschera di carnevale basterà un vestito da sera di colore nero possibilmente corto, con calze a rete (nere) scarpe con tacco, uno scettro e una corona. Gli accessori potete sceglierli in base ai vostri gusti cercando anche tra gioielli della mamma o della nonna

  • Il Vestito e la Maschera da Medico o Chirurgo: se volete mascherarvi da medico vi occorrerà un camice bianco, uno stetoscopio finto, un paio di guanti bianchi e un paio di occhiali. Mentre se desiderate travestirvi da chirurgo vi ci vorrà un camice verde e un kit con gli strumenti da sala operatoria.
  • Vestito Carnevale Veneziano

    Vestito Carnevale Veneziano

    Per i più appassionati al Carnevale c’è il costume del Domino Veneziano, che è un classico del Carnevale di Venezia, una maschera tipica il cui nome originale è bauta o bautta. Il Carnevale di Venezia è uno dei più famosi e dei più antichi di tutto il mondo: Domino è la maschera tradizionale della Venezia del Settecento, è molto affascinante e non è troppo difficile da realizzare. Ecco di che cosa si compone questo vestito di Carnevale: un ampio mantello nero, chiamato Tabarro, che può assumere anche altri colori come il rosso intenso o l’argento. In testa è previsto un classico tricorno nero, mentre sul volto bisogna indossare una maschera bianca leggermente allungata. Per il mantello vi basterà creare un cartamodello molto ampio, prendendo spunto magari da una gonna a ruota che avete a casa: ricordatevi di creare dei laccetti che possano chiudere al massimo il vostro mantello, così da nascondere l’abbigliamento sottostante. Il cappello a tricorno può essere facilmente realizzato con del cartoncino rigido, con del feltro, ma si trova con semplicità in commercio a prezzi non troppo elevati.

  • La maschera è ideale sia per gli uomini sia per le donne, e nel Settecento era tipica non solo del Carnevale, ma anche durante le feste in maschera, i balli, a teatro, per incontri amorosi che dovevano avvenire nel più totale riserbo e nella massima segretezza. L’anonimato è garantito, così come la comodità di un abito non troppo difficile da realizzare.

Suania Acampa


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy