• Google+
  • Commenta
11 febbraio 2014

Uniss: test d’ingresso e meno posti a Veterinaria, la protesta del Rettore Mastino

Prevista la riduzione del 20 per cento degli iscritti a Veterinaria dell’Uniss. Il telegramma del rettore del Uniss Mastino al Ministro Carrozza.

Accade all’Uniss la riduzione dei posti disponibili per la facoltà di veterinaria.

Anche l’Uniss, quest’anno, “vittima” delle ennesime e ingiuste decisioni di Governo: la riduzione dei posti disponibili per i corsi di laurea in Veterinaria Uniss.

Il caso relativo alla facoltà di veterinaria dell’Uniss. Nulla al momento è ancora deciso. Nessuna riduzione è ad oggi effettiva, ma la fiducia da parte dell’Uniss, sembra oggi ridotta ormai all’osso. Ad oggi l’unica cosa certa è la volontà del ministero dell’Università di ridurre il numero delle iscrizioni per la facoltà di Veterinaria del corso di laurea in Medicina.

Rispetto alla decisione del governo, voluta dal Ministro Maria Chiara Carrozza di abbassare il numero di iscritti, in programma una conferenza dei rettori. Tale incontro, che si terrà il giorno 20 febbraio, riunirà i tredici presi delle ex facoltà di veterinaria. Obiettivo prioritario: impedire questo “grave errore”. Ad annunciare questo incontro lo stesso Rettore dell’Uniss, il Magnifico Attilio Mastino. Per il Rettore è assurdo pensare di applicare l’ultimo decreto varato dal Governo secondo il quale andrebbero ridotte le matricole del ben venti per cento in tutta Italia. Ed è così che scatta la protesta e si attiva quella che si prospetta essere una vera e propria rivolta, non solo isolana. Per il Rettore dell’Uniss C’è ancora tempo perché il ministro corregga questo grave errore” (esami fissati per il mese di aprile, il giorno 8) perché un simile “orrore” non permetterebbe all’Uniss di garantire “un’offerta formativa valida e competitiva”, dichiara il rettore dell’Uniss.

Le dichiarazioni di Salvatore Naitana. “Non chiediamo cose folli, le nostre richieste sono fatte sulla base del buon senso, mentre non capiamo i criteri dei tagli, che non sono fatti né su base territoriale, né di popolazione”, dichiara il Presidente del CdLS Prof. Salvatore Naitana.

Il telegramma del Rettore dell’Uniss al Ministro Carozza.

In vista della prossima decisione del Governo, così replica il Magnifico Rettore Mastino.

Un telegramma invita il ministro Carrozza ad una riflessione più ampia e ad una valutazione dell’effettiva necessità di questa azione di riduzione delle matricole, ma e soprattutto, dell’impatto che questa decisone potrebbe avere sull’Università di Sassari nel breve e nel lungo periodo. Il telegramma del Rettore dell’Uniss Attilio Mastino.

“Onorevole Ministro Prof. Maria Chiara Carrozza
Università Sassari esprime forte contrarietà ipotesi riduzione numero accessi ai corsi di laurea in Medicina Veterinaria in Italia e in Sardegna. Riduzione a 24 matricole come anche conferma trenta matricole dell’anno precedente porrebbe Dipartimento Medicina Veterinaria Sassari ultimo posto nel Paese. Tali dimensioni sarebbero insufficienti per Regione Sardegna che vanta alte tradizioni zootecniche e specifiche biodiversità animali.
Segnalo che lo scorso anno dipartimento Sassari non ha potuto usufruire dell’incremento degli iscritti, come altri, in attesa positiva valutazione della commissione dell’European Association of Establishment for Veterinary Education.
Anche Dipartimento Sassari nel maggio del 2013 ha superato brillantemente (full approval) l’esame della commissione EAEVE, che ha ipotizzato un numero ottimale di 50 studenti onde giustificare gli importanti finanziamenti necessari per adeguare il corso agli standard di qualità europei.
Auspico Onorevole Ministro che Lei possa riconsiderare il numero degli accessi al Dipartimento seguendo i suggerimenti della commissione EAEVE, calibrati su funzionamento servizi, Ospedale Veterinario, Azienda Zootecnica, laboratori, aule, capacità didattiche, scuole di specializzazione et dottorato.

“Attilio Mastino. Rettore Università Sassari”


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy