• Chelini
  • Scorza
  • Napolitani
  • Miraglia
  • Gelisio
  • di Geso
  • Dalia
  • Rinaldi
  • Mazzone
  • Baietti
  • Valorzi
  • Cocchi
  • Crepet
  • Falco
  • Catizone
  • Meoli
  • Algeri
  • Bruzzone
  • Liguori
  • Buzzatti
  • Boschetti
  • Leone
  • Grassotti
  • Califano
  • Rossetto
  • De Leo
  • Paleari
  • Andreotti
  • Carfagna
  • Quaglia
  • Cacciatore
  • Antonucci
  • Quarta
  • de Durante
  • De Luca
  • Casciello
  • Tassone
  • Ward
  • Gnudi
  • Bonanni
  • Romano
  • Barnaba
  • Pasquino
  • Alemanno
  • Santaniello
  • Romano
  • Ferrante
  • Bonetti
  • Coniglio

Tolc: cos’è il test online per ingresso all’Università e come

Flavia de Durante 11 Luglio 2022
F. d. D.
10/08/2022

Cosa vuol dire e a cosa serve il TOLC, il test di ammissione online alle Università, da quali lo richiedono a dove trovare le simulazioni: ecco tutto ciò che c'è da sapere.



Per capire cos’è e come funziona il TOLC bisogna innanzitutto chiarire che si tratta dell’acronimo di Test OnLine CISIA. Ma che vuol dire? Semplicemente, si fa riferimento al test obbligatorio per chi vuole iscriversi a un corso di laurea che richiede una valutazione delle conoscenze iniziali prima dell’iscrizione.

Ne esistono di differenti tipi, a seconda della facoltà alla quale bisogna accedere. Per sapere quale tipo di test si andrà ad affrontare, bisogna prima di tutto leggere con attenzione il bando pubblicato dall’Università -e dalla facoltà- nella quale si desidera entrare.

Leggendo il documento, dunque, si comprenderà facilmente di che tipo di test si tratta a seconda della facoltà, se sia in sede o online, quanto tempo si ha a disposizione per svolgerlo e quali materie riguarda; nonché (cosa che preoccupa maggiormente gli studenti!) il punteggio minimo richiesto per superare la prova d’ingresso.

Il test di ammissione all’Università può essere svolto all’Università o anche online: quest’ultima opzione riguarda una modalità nata in tempo di pandemia da Covid-19.

Ecco tutte le novità e informazioni, dal TOLC online a quello in sede, cos’è e come funziona il test online per l’accesso all’Università, quali facoltà lo richiedono, le simulazioni.

Cos’è tolc e come funziona il test online e in sede per ingresso all’Università, differenze per studente

Parliamo di TOLC, il test online per ingresso all’Università, cos’è e come funziona? Si tratta di un metodo utilizzato dalle Università italiane per valutare gli studenti e le studentesse che intendono iscriversi ad un certo corso di laurea.

Il test è diverso da studente a studente e può riguardare sia le facoltà a numero aperto che quelle a numero chiuso. La prova viene elaborata automaticamente dal software gestito del CISIA (Consorzio Interuniversitario Sistemi Integrati per l’Accesso).

A cosa serve il TOLC? Fondamentalmente, con questa prova:

  • si valutano le conoscenze minime richieste per affrontare con successo gli studi;
  • serve per orientare gli studenti nella scelta del percorso universitario più adatto;
  • può essere utilizzata anche come modalità di selezione per i corsi di laurea ad accesso programmato locale.

Quanto si paga per svolgere un test online o in sede? Lo svolgimento della prova ha un costo di 30 euro; ogni test, comunque, può essere svolto quante volte si vuole, a patto che sia una volta ogni mese solare. 

Come anticipato, esistono differenti tipi di TOLC, differenziati in base agli ambiti di studio di appartenenza: si contraddistinguono per durata e materie.

In base al risultato conseguito da ogni studente, le università possono consigliare alle aspiranti matricole corsi integrativi da seguire; nonché attribuire loro i cosiddetti OFA (Obblighi Formativi Aggiuntivi).

Per conoscere le date disponibili per svolgere il test è necessario scegliere tra quelle proposte sul sito ufficiale CISIA; più in particolare, bisogna guardare nella sezione della facoltà di interesse del singolo studente. Sempre sulla piattaforma, è possibile esercitarsi con simulazioni ed esercitazioni.

TOLC iscrizione, come partecipare ai test online per l’ingresso all’università

Le prove online per l’accesso all’Università possono essere sostenute in due modi:

  • presso le aule universitarie (di qualsiasi sede universitaria, anche differente da quella nella quale ci si vuole immatricolare);
  • nella propria abitazione nella modalità [email protected]: come anticipato, è una novità arrivata molto di recente a seguito dell’emergenza sanitaria nazionale.

Compreso cos’è e come funziona, vediamo come fare per iscriversi e partecipare al Tolc, sia online che in sede all’università?

  1. Modalità in presenza: bisogna visitare il sito ufficiale tramite il quale si può verificare il calendario delle date disponibili per svolgere il test. Una volta selezionata data e turno, bisogna compilare il documento di iscrizione, inserendo tutti i dati personali richiesti. A quel punto, tramite una email sarà possibile creare un account sulla piattaforma CISIA e accedere all’area personale, scegliere la tipologia di test e prenotarlo. La prenotazione sarà confermata a seguito del pagamento, del quale si riceverà ricevuta nell’area riservata.
  2. Modalità online: bisogna visitare il sito ufficiale tramite il quale si può verificare il calendario delle date disponibili per svolgere il test. Successivamente, è importante selezionare la modalità [email protected] Anche in questo caso è necessario inserire i propri dati nel documento di iscrizione; caricare l’immagine fronte-retro del documento di identità. La prenotazione, dopo aver accettato termini e condizioni, sarà ufficiale solo a pagamento avvenuto.

In quali facoltà è previsto il test online per ingresso all’Università

Compreso cos’è il TOLC e come si svolge, ecco in quali facoltà è previsto, le diverse tipologie.

Innanzitutto ci teniamo a ricordare che prenotare e sostenere un test del genere non significa immatricolarsi al corso di laurea! Per l’accesso al corso che interessa, infatti, bisogna sempre rispettare le indicazioni contenute nel bando di ammissione. In alcune, inoltre, bisogna affrontare i tanto discussi test d’ingresso per il numero chiuso. Ecco i diversi tipi di TOLC, distinti in base a tempistiche di svolgimento e materie delle domande:

  • I: per i corsi di ingegneria ed altri corsi in ambito tecnico e scientifico;
  • English I: per i corsi di ingegneria ed altri corsi in ambito tecnico e scientifico; sono interamente in lingua inglese;
  • E: per i corsi di economia, ambito statistico e scienze sociali;
  • English E: per i corsi di economia, ambito statistico e scienze sociali; sono interamente in lingua inglese;
  • F: per i corsi di farmacia, chimica e tecnologie farmaceutiche, altri corsi in ambito tecnico, scientifico e delle scienze motorie;
  • English F: per i corsi di farmacia, chimica e tecnologie farmaceutiche, altri corsi in ambito tecnico, scientifico e delle scienze motorie; sono interamente in lingua inglese;
  • B: per i corsi di studio dell’area di biologia e delle scienze della vita;
  • S: per altri corsi di studio dell’area di scienze come matematica, informatica, chimica, fisica, scienze geologiche, scienze naturali;
  • SU: per i corsi di studio di area umanistica;
  • AV: per i corsi di studio dell’area di agraria e veterinaria.
© Riproduzione Riservata
© Riproduzione Riservata
Flavia de Durante Laureata in Lettere Moderne con il massimo dei voti all'Università degli studi di Salerno. Da sempre amante della lettura, mi diletto a scrivere sin dalla prima adolescenza. Mi interessa esplorare il mondo circostante in tutte le sue sfumature ed in particolare l'animo umano e i rapporti interpersonali. I temi che maggiormente mi interessano sono quelli legati alla cultura, alla storia, al costume, all'ambiente, all'attualità. Vedo nel settore del giornalismo non solo la possibilità di trasmettere dati ed informazioni, ma anche una grande opportunità di acquisire nuove e varie conoscenze. La curiosità e la voglia di sapere sono i motori principali che mi hanno spinto a intraprendere questo percorso. Leggi tutto