• Google+
  • Commenta
30 gennaio 2015

Università del Piemonte Orientale: inaugurazione anno accademico



Università degli Studi del Piemonete Orientale “Amedeo Avogadro”-Vercelli – L’Università del Piemonte Orientale è pronta a inaugurare l’anno accademico. La cerimonia avrà luogo venerdì 6 febbraio presso il Teatro Civico di Vercelli

Università del Piemonte Orientale

Università del Piemonte Orientale

È ormai tutto pronto per la Cerimonia di Inaugurazione dell’anno accademico 2014-2015 dell’Università del Piemonte Orientale il XVII dalla fondazione; l’evento si svolgerà venerdì 6 febbraio 2015, alle ore 10:30, presso il Teatro Civico di Vercelli.

Condotta da Paolo Pomati, responsabile della Comunicazione dell’Ateneo, e da Barbara Gallo, la cerimonia seguirà un copione consolidato, suddiviso in due parti e accompagnato dalle musiche dell’Orchestra dell’Università del Piemonte Orientale, diretta dal Maestro Emanuele Fresia.

Programma inaugurazione A.A. Università del Piemonte Orientale

Nella prima parte si darà spazio alle relazioni del rettore Cesare Emanuel, del direttore generale Giorgio Donna, del rappresentante degli studenti Matteo Vargiolu, e del professor Vito Rubino, cui è affidata la prolusione ufficiale, dedicata al tema del “Made in Italy”.

Spetterà al Rettore dell’Università del Piemonte Orientale fare il punto sulle condizioni di salute dell’Ateneo, sottolineando i traguardi raggiunti – come gli ottimi piazzamenti ottenuti in numerose aree secondo le classifiche pubblicate dal Censis; il decimo posto nazionale per incremento riconosciuto dal Miur; l’aumento del 12% delle immatricolazioni dovuto allo sdoppiamento di alcuni corsi di laurea – senza tuttavia tralasciare le sfide che ancora attendono l’Università: il costante rischio di tagli derivanti da manovre nazionali, regionali e locali; le limitazioni imposte da tagli e adeguamenti nel sistema dei trasporti pubblici; il rischio che il passaggio del capoluogo regionale a “città metropolitana” porti a un maggiore “Torinocentrismo”.

Sarà interessante a questo proposito sentire la voce ufficiale della Regione Piemonte; l’ospite d’onore della cerimonia sarà infatti il presidente della Regione Sergio Chiamparino, il cui intervento è molto atteso.

I profondi cambiamenti che l’Università del Piemonte Orientale ha affrontato nel corso del 2014, soprattutto dal punto di vista amministrativo, saranno illustrati dal Direttore generale, la cui relazione farà il punto sulla riorganizzazione amministrativa iniziata lo scorso anno e in corso d’opera, sul radicale cambiamento di corporate identity e sui Centri interdipartimentali di Ateneo.

La seconda parte della mattinata sarà dedicata alle premiazioni. Il rettore, il pro-rettore Fabio Gastaldi e i direttori dei Dipartimenti consegneranno i riconoscimenti ai migliori laureati triennali e magistrali, ai migliori studenti atleti e premi speciali dedicati a ex studenti, docenti e ricercatori dell’Università del Piemonte Orientale.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy