• Google+
  • Commenta
1 marzo 2016

Significato della mimosa: perché è fiore della festa delle donne

Significato della mimosa
Significato della mimosa

Significato della mimosa

Ecco qual è il significato della mimosa: perché è fiore della festa delle donne che si festeggia il giorno 8 Marzo, perché si regala la mimosa e perché è simbolo delle donne.

Significato della mimosa: ecco perché la mimosa è il simbolo della festa della donna ed è regalata ogni anno in occasione della data 8 Marzo.

La data dell’8 Marzo è ricordata in tutto il mondo come la Giornata Internazionale della Donna, ed il significato della mimosa è spesso associato alla Festa delle donne, di cui questo fiore è il simbolo. Infatti ogni anno gli uomini regalano alle donne dei ramoscelli di questi fiori gialli per festeggiare questa ricorrenza. Ma perché l’8 Marzo si regala la mimosa e qual è il suo significato?

Questa pianta è stata in Europa all’inizio del XIX secolo, ed era originariamente diffusa in Europa.

Il Clima mite del Vecchio Continente ne ha favorito la diffusione ed in Italia cresce in maniera spontanea in molte zone del Sud, della Riviera Romagnola e sui laghi del Centro e del Nord. La vasta diffusione e la particolarità dei suoi fiori fecero della mimosa il simbolo dell’8 Marzo: ecco il motivo ed il perché della scelta.

Significato della Mimosa: perchè è fiore simbolo della Festa delle donne del giorno 8 Marzo

Fu per prima l’U.D.I. Unione Donne Italiane a scegliere la mimosa quale simbolo della Giornata della Donna e da allora la tradizione è rimasta invariata. Il motivo è abbastanza semplice da capire: infatti le femministe, affinché la festa dell’8 Marzo si diffondesse in tutta Italia, scelsero un fiore facile da trovare, economico e che fiorisse in maniera spontanea su tutto il territorio nazionale. La scelta allora ricadde sulla mimosa, che fiorisce proprio in coincidenza della festa, oltre ad essere uno dei pochi fiori che si trovano facilmente subito dopo la fine del rigido inverno.

Il significato della mimosa è quindi associato alla festa dell’8 Marzo in Europa, ma nel mondo questi fiori assumono anche diverse simbologie. Per gli Indiani d’America, ad esempio, questi fori gialli sono il simbolo della forza e della femminilità. Gli indiani erano soliti regalare dei ramoscelli di mimosa alle ragazze che corteggiavano, le quali erano solite adornarsi i capelli con i fiori ricevuti per lasciare intendere che avevano gradito il profumato dono.

In Inghilterra, invece, la mimosa rappresenta il simbolo della libertà, dell’autonomia ed indipendenza. Le ragazze che portavano questo fiore tra i capelli o sul risvolto della giacca nel secolo scorso, volevano esprimere con fermezza quali fossero gli ideali in cui credevano.

Festa della donna e significato della mimosa: cosa si festeggia l’8 Marzo

In Italia in occasione della Giornata Internazionale della Donna le strade sono invase da mimose. fiorai e negozianti espongono i ramoscelli gialli per celebrare questa ricorrenza. Ma qual è il significato della mimosa per la festa dell’8 Marzo? Tutto inizia in America, quando le donne iniziano a protestare per ottenere condizioni lavorative migliori ed un salario più alto. In quegli anni, esattamente nel 1908, un incendio causò la morte di oltre un centinaio di lavoratrici immigrate che persero la vita a causa delle precarie condizioni in cui erano costrette a lavorare.

Immagini mimosa festa della donna

Immagini mimosa festa della donna

Fu la goccia che fece traboccare il vaso: da quel momento in America, poi in Russia ed infine in tutta Europa le donne si unirono per lottare ed ottenere il riconoscimento dei diritti fondamentali che invece erano garantiti all’uomo. I diritto al voto, ad avere migliori condizioni lavorative  oltre che un salario più alto furono soltanto alcune dell conquiste che migliorarono la posizione sociale della donna.

In Italia solo nel 1922 si iniziò a lottare in maniera più decisa per i propri diritti e con la fine del fascismo, l’8 Marzo 1946 fu festeggiata per la prima volta la Giornata Internazionale della Donna  e la mimosa divenne il simbolo della ricorrenza.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy