• Google+
  • Commenta
4 luglio 2003

Consigli x l’uso…

Si può consigliare un giusto uso di internet? Alla domanda ci hanno aiutato a rispondere il prof. Rebeggiani Enrico, sociologo e delegato del Rettore Si può consigliare un giusto uso di internet? Alla domanda ci hanno aiutato a rispondere il prof. Rebeggiani Enrico, sociologo e delegato del Rettore per il web di Ateneo, e la prof.ssa Carbonara Maria Vittoria, psicologa.
Sarebbe sbagliato individuare un modo di usare internet, perché le esigenze di ognuno di noi sono diverse. Qualsiasi eccesso è dannoso, e spendere intere nottate davanti al monitor quanto meno fa male agli occhi, e al benessere psicofisico. Dopodiché internet è uno strumento straordinario e quello che è interessante, e che probabilmente vale la pena di consigliare, è un uso non convenzionale di questo mezzo.

Facilmente fruibile, accattivante sul piano della percezione con musiche e immagini, l’utente rimane affascinato da un mondo virtuale, fittizio, creato in modo da non rendere passivo l’utente, anzi è proprio il coinvolgimento che crea, a far sì che l’utente perda la cognizione del tempo e corra il rischio di perdere il piacere di conversare dal vivo.
Un mondo virtuale che rispecchia, più o meno fedelmente, il mondo che abbiamo conosciuto fino a ieri. Un mondo con meravigliose opportunità ma anche con le brutture più ignobili. E’ un mezzo che aiuta, tramite le chat line, a disinibire chi ha difficoltà a relazionarsi con gli altri ma che, rende anche possibile fingere, non avendo contatto diretto con chi sta dall’altra parte, tanto da poter parlare di “trionfo del falso comunicativo”.
Rimane sempre il nostro giudizio il principale e personale strumento di guida. Per uno studente, internet è sicuramente una grande opportunità per trovare informazioni anche preziose altrimenti difficili da raggiungere. Internet ci permette di seguire conferenze che si svolgono in America e di consultare cataloghi di biblioteche molto distanti ma anche vicine come quello della biblioteca dell’Università di Salerno. Il Consiglio è di utilizzare e conoscere questo lato di internet, e non seguire quello che viene ammannito come precotto.
Non bisogna confondere l’informazione con la conoscenza. Internet ci permette di avere uno sguardo più largo sul mondo e di avere più opportunità di informazione, è anche divertente cercarle e scambiare indirizzi interessanti con gli amici. Comunque va ricordato che è bene farlo con un po’ di prudenza. Passare una notte a navigare può essere un’esperienza, ma è bene non ripeterla, bisogna anche occuparsi della vita reale. Si tratta di conciliare con saggezza questa opportunità con tutte le altre che ci rimangono aperte e fanno parte della nostra esistenza quotidiana

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy