• Google+
  • Commenta
7 ottobre 2003

Le nuove frontiere della COmunicazione pubblica

Trovare l’Ufficio è semplice: basta salire lo scalone del Rettorato che porta al 4° piano. Una realtà nuova, nata nel ’99, che, malgrado una cronica sTrovare l’Ufficio è semplice: basta salire lo scalone del Rettorato che porta al 4° piano. Una realtà nuova, nata nel ’99, che, malgrado una cronica sottodimensione organica, ha acquisito e sviluppa molte iniziative ormai “a regime”. Vediamone alcune: Favorisce la conoscenza dell’attività dell’Ente attraverso il quotidiano rapporto con gli organi di informazione, scritta e radiotelevisiva; Predispone campagne di comunicazione integrata su temi di pubblico interesse; Redige comunicati stampa e redazionali; Cura le rassegne stampa; Organizza conferenze stampa per la promozione di attività istituzionali dell’Ateneo, delle Facoltà, dei Dipartimenti; Promuove e coordina attività di partnership con enti ed aziende finalizzate alla promozione dell’immagine dell’ateneo e al potenziamento dell’informazione all’utenza; Promuove e coordina le azioni pubblicitarie; Progetta e realizza strumenti di comunicazione, cartacei e digitali. L’Ufficio, inoltre, è responsabile del “Numero Verde” 800100980, elabora un sito web al dominio “comunicazione.unisa.it” e cura, organizzando il settore Pubblicazioni, la collana scientifica d’Ateneo. Specifica è la connotazione funzionale della suo organico. Si compone, infatti, di un Funzionario Comunicatore, il Dr. Francesco Colucci, di un Comunicatore/Documentarista, il Dr. Danilo Consolo, (entrambi laureati in Scienze della Comunicazione presso l’Università di Salerno) e del Giornalista Alessandro Livrieri. Anagraficamente “giovane”, l’età media è 36 anni, l’Ufficio si è reso protagonista di una vera e propria innovazione sul versante comunicazionale. Ormai celebri sono le prime due Kermesse, “Blu notte” e la “1° Festa di accoglienza della matricola”, e le “incursioni urbane” con il lancio dei Gazebo per l’informazione studentesca a Salerno. Una vera e propria chicca, ancora inedita sul versante nazionale, è la elaborazione della prima guida dello studente universitario a fumetti. “A valle” di queste iniziative si è sviluppato in termini serrati il collegamento con le attività musicali e l’arcipelago delle Associazioni universitarie. Per una volta, dunque, l’Ateneo di Salerno ha anticipato la legislazione nazionale (Legge n°150/2000) che pianifica le attività di comunicazione pubblica. Una realtà, dunque, giovane, moderna, flessibile e dalle “antenne sensibili” sul fronte dei fermenti della Comunità universitaria salernitana.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy