• Google+
  • Commenta
20 novembre 2003

Di Vicino trascina in alto la Salernitana

Vittoria meritata per i granata allo stadio Arechi contro il Bari. A regalare i tre punti alla squadra di Pioli è servita una doppietta di straordinarVittoria meritata per i granata allo stadio Arechi contro il Bari. A regalare i tre punti alla squadra di Pioli è servita una doppietta di straordinaria fattura del giovane ex partenopeo, Giorgio Di Vicino. Due perle quelle del folletto napoletano, che segna, finalmente, dopo una lunga serie di legni colpiti nel campionato in corso. Il gran bolide dal limite nel primo tempo ed una punizione spettacolare nella ripresa hanno messo in ginocchio la sterile resistenza pugliese. Nella prima frazione la Salernitana appare perfetta: la manovra offensiva è spettacolare, buone azioni che coionvolgono tutta la squadra. Oltre al gol di Di Vicino, da segnalare nel primo tempo le due traverse colpite dai granata. La ripresa è stata poco avvincente, il Bari è apparso una squadra non attrezzata per il campionato della serie B ed incapace di creare occasioni degne di nota. L’unica emozione del secondo tempo è stato il gran gol su punizione del fantasista granata. Ottime, inoltre, le prestazioni offerte dai due terzini Molinaro e Mezzanotti, bravi a spingere e a coprire. Sarà duro il compito di mister Pillon. Soddisfatto, invece, Pioli che può preparare in tutta calma la trasferta infrasettimanale di Como, contro la squadra di Fascetti ultima in classifica.

Google+
© Riproduzione Riservata