• Google+
  • Commenta
10 novembre 2003

Informatica Libera

L’associazione culturale Informatica Libera nasce da una discussione fra alcuni studenti nel 2002.
Si era discusso dell’opportunità di elaborare pr
L’associazione culturale Informatica Libera nasce da una discussione fra alcuni studenti nel 2002.
Si era discusso dell’opportunità di elaborare progetti opensource, cioè protetti da copyright ma liberamente distribuibili e modificabili da chiunque, e si era discusso anche delle difficoltà oggettive, nella nostra università, di riunirsi e poter lavorare e collaborare insieme, fra di noi, ma sopratutto con e per l’università.
L’associazione Informatica Libera si propone di creare gruppi di studio e di lavoro nell’ambito dell’information tecnology, di seguire lo sviluppo tecnologico del settore d’interesse, sempre in costante e progressiva evoluzione.
L’informatica è un campo immenso, ed è impossibile conoscere tutte le sue particolarità fino in fondo. E’ però possibile lo scambio di conoscenze, sia tramite rete che di persona tutti i nostri soci si scambiano informazioni, programmi e consigli a 360 gradi.
La nostra associazione si propone di appoggiare tutte le altre associazioni e l’università stessa in qualsiasi progetto laddove il nostro lavoro sia d’aiuto.
Tutti i progetti, sia hardware che software, eventualmente sviluppati all’interno della nostra associazione saranno a disposizione di tutti, informatici e non.
Siamo in attesa di avere una sede dall’università, in quanto siamo ancora in via di trasferimento. Fino ad allora continueremo ad incontrarci su chat esterne, via e-mail e al bar della sede di Lancusi.
Questo non ci ha spaventato e non ci spaventa, e speriamo che non spaventi i nostri futuri soci.
Purtroppo però, la mancanza di una sede ha rallentato, e rallenta tutt’ora, lo sviluppo di progetti imprescindibilmente legati all’utilizzo di PC e al lavoro di team.
Per finire, in questa presentazione, vorrei ringraziare tutti coloro che ci hanno dato, e ci continuano a dare, il loro appoggio.
In particolar modo vorrei ringraziare le associazioni universitarie con cui abbiamo collaborato in occasione del Live @ Fisciano Village. Un sentito grazie va inoltre ai docenti e al personale tecnico dell’università.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy