• Google+
  • Commenta
14 novembre 2003

Un nuovo Augusto Daolio

Dal 15 novembre fino al 30, presso il tempio di Pomona adiacente il duomo di Salerno, sarà possibile conoscere un aspetto spesso ignorato dello scompaDal 15 novembre fino al 30, presso il tempio di Pomona adiacente il duomo di Salerno, sarà possibile conoscere un aspetto spesso ignorato dello scomparso cantante dei Nomadi. In mostra le opere pittoriche ed i disegni di Augusto Daolio, emblemi, come nella musica e nei testi, di quella tensione alla libertà che caratterizzò un’intera generazione alla fine degli anni sessanta.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy