• Google+
  • Commenta
15 gennaio 2004

Fumare?… Pensiamoci !

La sistematicità con cui ci si accende la sigaretta, la si aspira, a volte in maniera inconsapevole, e la si stringe tra le dita con bramosia e naturLa sistematicità con cui ci si accende la sigaretta, la si aspira, a volte in maniera inconsapevole, e la si stringe tra le dita con bramosia e naturalezza, è un leit motiv che accomuna milioni di persone. Senza mai perdere la consapevolezza di quanto stupido sia tale atteggiamento o “vizio”, come normalmente si usa dire, ogni giorno lo si ripete magari alleggerendosi la coscienza nel dire: “Questa giuro che è l’ultima!”; ma si sa già che né gli aumenti di prezzo, né i messaggi minatori sui pacchetti di sigarette, né le innumerevoli campagne antifumo, riusciranno a far rinunciare all’automatismo di tale gesto.
Abbiamo svolto un’inchiesta per cercare di stabilire, dati alla mano, tempi, motivazioni e necessità che spingono milioni di giovani ad entrare nel mondo dei fumatori, come automi inconsapevoli, del danno che riceveranno.
Cerchiamo di dare spazio a tutte le voci, senza ammonire nessuno, ma sperando, in ogni caso di riuscire a creare un momento di riflessione e di discussione intorno ad un serio problema come la “dipendenza dal fumo” per cui, neanche i messaggi più spietati e le visioni più macabre di polmoni “affumicati” riescono a far desistere il “più intelligente dei fumatori”. Pensiamoci …
Laura Muro

Google+
© Riproduzione Riservata