• Google+
  • Commenta
29 aprile 2004

Dinamismo e velocità

Tutto è dinamismo, tutto è velocità.
Milioni di schegge umane, nuvole che passano veloci sopra le nostre teste, luci che si accendono, altre cTutto è dinamismo, tutto è velocità.
Milioni di schegge umane, nuvole che passano veloci sopra le nostre teste, luci che si accendono, altre che si spengono, frammenti.
Fuori da noi, dentro di noi, vortici d’argento e piogge di pensieri si sollevano continuamente catturano le nostre anime e danzano, ricordi, parole, emozioni, lacrime.
Stiamo fermi ma ci muoviamo, ogni istante la nostra evoluzione continua, tutto uguale a ieri, tutto diverso da domani.
Tutto è movimento.
Strade affollate,discorsi spezzati,ci perdiamo,ci ritroviamo,viviamo come se fosse tutto, sempre, uguale, normale.
Nulla è normale, nulla è sempre, respiriamo, camminiamo, sorridiamo, attimo dopo attimo e nessun respiro, nessun passo, nessun sorriso sarà mai uguale ad uno precedente.
Immagini, foto, tramonti, sensazioni, sguardi… Tutto è parte integrante di noi.
Istanti… ci passano dentro, a volte si fermano un po’ a cullarsi tra i nostri pensieri, a volte fuggono via scivolando veloci, ma questo non è importante, ci sono,ci sono stati,sono stati nostri anche solo per un momento e ci hanno cambiato scatenando un invisibile movimento.
Siamo puro moto, particelle, reazione e velocità, siamo treni in corsa verso il domani, siamo un soffio di vento delicato tra i ciliegi in fiore, siamo una tempesta e un mare calmo, siamo,
una carezza,un bacio,un gesto,una nota,una parola,una vecchia canzone,siamo,irrimediabilmente siamo… destinati a passare a scomparire, arcobaleni meravigliosamente scintillanti quanto effimeri, e passeremo, certo che passeremo, siamo caos che si condensa in ordine primordiale e così come veniamo andiamo, rondini ubriache di viaggio, dinamismo e velocità.
Alessandra Formicola

Google+
© Riproduzione Riservata