• Google+
  • Commenta
6 maggio 2004

60 anni di UNISA

Un campus dinamico che si apre alle nuove tecnologie, ai nuovi concetti di cittadella del sapere e luogo di aggregazione di ragazzi. L’estrema ratio dUn campus dinamico che si apre alle nuove tecnologie, ai nuovi concetti di cittadella del sapere e luogo di aggregazione di ragazzi. L’estrema ratio dell’ateneo salernitano é questa, un insieme di concetti molto moderno. Eppure l’università degli studi di Salerno compie ben 60 anni. Le rughe non si vedono affato dopo il lifting che ha trasferito, a torto o a ragione, le sedi delle facoltà dal centro del capoluogo fra quelle verdi e solitarie colline di Fisciano. Giovedì 6 maggio, alle ore 10, presso la sala del Consiglio di Amministrazione al Rettorato, il Comitato Organizzatore coordinato dal Rettore, prof. Raimondo Pasquino e composto dalla Pro-Rettrice prof.ssa Fimiani e dal Delegato del Rettore alla Cultura, prof. Aurelio Musi, ha indetto una conferenza stampa per illustrare le iniziative previste per festeggiare degnamente tale prestigiosa ricorrenza.

Google+
© Riproduzione Riservata