• Google+
  • Commenta
24 settembre 2004

Per la liberazione di Simona: iniziative a Salerno

Il Coordinamento salernitano contro la Guerra / Per la Liberazione di Simona, Simona, Mahnaz e Ra’ad. Promuove una serie di iniziative di sensibilizzaIl Coordinamento salernitano contro la Guerra / Per la Liberazione di Simona, Simona, Mahnaz e Ra’ad. Promuove una serie di iniziative di sensibilizzazione e di mobilitazione per la liberazione delle volontarie pacifiste italiane rapite in Iraq, Simona Torretta e Simona Pari, e dei loro collaboratori iracheni Mahnaz Bassam e Ra’ad Alì Abdulaziz, che l’Ufficio Pace della Provincia sostiene nell’ambito delle attività di promozione di una cultura della Pace, contro La Guerra, il Terrorismo e la Violenza.

Proprio in queste ore, le notizie terribili che ci giungono dall’Iraq ci fanno temere per la loro vita e ci spingono a intensificare ogni sforzo per la loro immediata liberazione, mobilitando le coscienze etiche, civili e religiose di ciascuno.

È in questa prospettiva e con questo spirito che rivolgiamo un accorato appello agli organi di informazione salernitana affichè sostengano tutte le iniziative tese a sensibilizzare e a mobilitare l’opinione pubblica salernitana, quel popolo delle bandiere della pace che è in apprensione per le sorti degli ostaggi, le donne e gli uomini di Salerno che hanno fatto di questa città un fronte avanzato di civiltà contro la Guerra, il Terrorismo e la Violenza.

Il Coordinamento salernitano contro la Guerra / Per la Liberazione di Simona, Simona, Mahnaz e Ra’ad ha proposto una prima serie di appuntamenti in vista di una manifestazione pubblica cittadina prevista per la mattina di sabato 2 ottobre PER LA LIBERAZIONE DI SIMONA, SIMONA, MAHNAZ E RA’AD, CONTRO LA GUERRA, IL TERRORISMO E LA VIOLENZA:

venerdì 24 settembre, ore 16.00, presso la Provincia di Salerno: incontro con l’Università;
sabato 25 settembre, ore 9.30, presso l’Ist. T. Att. Soc. Santa Caterina da Siena: via Loria: incontro con studenti e insegnanti degli Istituti della Zona Orientale;
lunedì 27 settembre, ore 16.00, presso la Provincia di Salerno: incontro di dialogo tra comunità e confessioni religiose;
giovedì 30 settembre, ore 9.30, presso il Liceo Sc. Da Procida, via Manganario: incontro con studenti e insegnanti degli Istituti di Salerno Centro;
venerdì 1 ottobre, ore 10.00, presso l’Università di Fisciano: Assemblea studenti e docenti.

Agli incontri parteciperanno esponenti dell’ Associazione “Un Ponte per…”, nella quale operano le due volontarie italiane rapite

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy