• Google+
  • Commenta
15 novembre 2004

La città delle Politiche Sociali

Abbiamo incontrato la dottoressa Maria Grazia Sessa, sociologa, consulente esterna del comune di Fisciano, la quale ci ha illustrato le diverse politiAbbiamo incontrato la dottoressa Maria Grazia Sessa, sociologa, consulente esterna del comune di Fisciano, la quale ci ha illustrato le diverse politiche sociali intraprese a sostegno delle categorie più a rischio. “Abbiamo attivato un servizio di assistenza domiciliare per gli anziani – ci ha detto la Dottoressa – gestito dalla Irno Progetto Vita. Gli operatori si recano a casa degli utenti in giorni con essi prestabili. A questo si associa il servizio di telesoccorso con centralina, insieme agli altri comuni della valle dell’Irno, coordinato dalla Gesco Campania, il più grande consorzio regionale del settore, e la Telefonia Sociale in tutto il comprensorio dei monti picentini. Inoltre sono in cantiere due progetti, su misura Por 3.8, che riguardano corsi di informatizzazione per anziani. Anche per i disabili funzionano i servizi di assistenza domiciliare e telesoccorso. Inoltre il Comune contribuisce alle spese sanitarie e, sinergicamente alle associazioni di volontariato del territorio, e principalmente “La Serena” e “La Solidarietà”, assicura il trasporto scolastico, il trasporto presso i centri di riabilitazione e la colonia estiva. Ogni anno, poi, contribuiamo a due progetti gestiti dall’azienda sanitaria, distretto 99, unità operativa riabilitazione, “Sport anch’io” e “Teatro anch’io”. Per i giovani, intesi come minori, abbiamo attivato laboratori di scuola calcio e pallavolo, laboratori estivi di aggregazione e socializzazione, incentrati sulla musicoterapica, sull’arte della ceramica, e su nozioni sanitarie di pronto soccorso. Sempre in estate abbiamo accompagnato 490 bambini, cioè tutti quelli che avevano fatto richiesta, alla piscina. Durante l’anno scolastico assicuriamo il sostegno scolastico tramite la Cooperativa Alba 2000, e sono sempre attivo il servizio “Centro famiglia” e il “Centro abuso e maltrattamento” che assicura alle famiglie l’apporto di un’equipe di assistenti sociali e psicologi. Il Comune, inoltre, contribuisce all’acquisto dei libri di testo. Siamo anche impegnati nel servizio nazionale ed internazionale di adozioni. Ogni fine estate, invece, organizziamo le “Chiavi della Città”, una gara in più giorni e in più attività fra le varie frazioni del nostro territorio. Abbiamo, inoltre, attivato degli interventi a sostegno delle famiglia indigenti (contribuendo anche al pagamento dell’affitto di casa), dei tossicodipendenti e degli immigrati. Una delle iniziative più belle ed emozionanti resta, comunque, la cena di Natale offerta dal sindaco, il dottor Gaetano Sessa, ad anziani, disabili e famiglie indigenti”.
“Il comune di Fisciano – ha commentato il professore Francesco Di Geronimo, assessore alla Cultura del Comune di Fisciano – sta mantenendo degli standard elevati nel settore delle politiche sociali, nonostante il governo Berlusconi abbia ridotto notevolmente i trasferimenti agli enti locali. Purtroppo abbiamo dovuto effettuare dei tagli, preferendo, però, intervenire sulle indennità di sindaco, giunta e consiglieri comunali (ridotte del 15%) per non gravare troppo sulla popolazione. Questo è, per noi, un motivo di vanto, sperando di aver dato un buon esempio, e soprattutto un buon suggerimento, anche agli altri enti comunali.”
Benvenuti a Fisciano, la città delle politiche sociali.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy