• Google+
  • Commenta
1 luglio 2005

Finisce il ciclo di eventi musicali

Il concerto di Vasco Rossi completa il ciclo d’eventi musicali allo stadio Arechi di Salerno.
La soddisfazione del Sindaco di Salerno Mario De BiIl concerto di Vasco Rossi completa il ciclo d’eventi musicali allo stadio Arechi di Salerno.
La soddisfazione del Sindaco di Salerno Mario De Biase
Dal 4 luglio al via i programmati lavori di ristrutturazione dell’impianto.

Il concerto di Vasco Rossi ha concluso i grandi appuntamenti musicali allo Stadio Arechi di Salerno. Il Sindaco Mario De Biase esprime la sua soddisfazione per lo svolgimento delle manifestazioni.

“Salerno a Giugno è diventata una vera e propria capitale d’Italia della musica. Lo Stadio Arechi ha accolto – afferma il Sindaco di Salerno Mario De Biase – tre grandi eventi musicali seguiti da oltre settantamila persone provenienti da tutta Italia.
La rassegna salernitana ha visto alternarsi sul palco tre grandi protagonisti della musica leggera: Gigi d’Alessio, i Blue ed infine Vasco Rossi. Artisti, generi musicali, fans quanto mai diversi ma accomunati dalla voglia di stare insieme e di vivere magiche notti musicali.
Salerno ha saputo accogliere tutti ed a tutti garantire un’esperienza fantastica con il proprio artista preferito.
Voglio ringraziare gli artisti, gli organizzatori degli eventi, ed in modo speciale sia la Polizia Municipale di Salerno che ha garantito un servizio d’ordine ed una mobilità impeccabili nonostante gli imponenti movimenti di persone sia i centocinquanta dipendenti comunali i quali , coordinati dal Settore Cerimoniale, hanno contribuito al felice esito delle tre manifestazioni confermando altissima professionalità e dedizione. Salerno si è così confermata città della musica, dell’accoglienza, del divertimento.
Adesso lo Stadio Arechi diventa un cantiere. Da lunedì avranno inizio i programmati lavori, per un investimento di circa un milione e mezzo di euro, destinati al rifacimento del manto erboso, alla ristrutturazione degli spalti e dei servizi, all’adeguamento dell’impianto alle normative di sicurezza e fruibilità. Lavoreremo a ritmo serrato nelle prossime settimane per garantire la piena disponibilità dello Stadio per la prossima stagione calcistica”.

Google+
© Riproduzione Riservata