• Google+
  • Commenta
27 luglio 2005

Fisciano: riapre l’antica chiesa di S. Pietro

Sarà l’Arcivescovo di Salerno, monsignor Gerardo Pierro, ad officiare la solenne cerimonia religiosa, in occasione della riapertura al culto della

Sarà l’Arcivescovo di Salerno, monsignor Gerardo Pierro, ad officiare la solenne cerimonia religiosa, in occasione della riapertura al culto della chiesa di San Pietro Apostolo, in programma domani – giovedì 28 luglio – alle ore 19.00.
La storica struttura, ubicata in piazza Umberto I dinanzi alla sede municipale fiscianese, è una delle più antiche del comprensorio. Infatti le prime notizie certe, relative alla chiesa di S. Pietro “de Sissano” adiacente alla congrega del SS. Rosario, risalgono all’anno 1309.
Anche la civica Amministrazione ha contribuito ai delicati lavori di restyling durati circa un anno, con un contributo di 15mila euro, destinato al rifacimento della pavimentazione e dell’impianto elettrico. Il complesso, di grande valenza storica ed artistica, è stato così ricondotto all’originario splendore e sarà ora restituito alla comunità di fedeli fiscianesi, sotto la guida del sacerdote Giuseppe Giordano.
Alla celebrazione eucaristica seguirà la dedicazione del nuovo altare, mentre lunedì 1° agosto alle ore 19.30 avrà luogo la tradizionale discesa dell’immagine di San Vincenzo Ferreri, propedeutica alla festa patronale di Fisciano del prossimo 6 agosto.
L’articolata presentazione alla collettività dei lavori di restauro, effettuati nella storia chiesa, è in programma invece martedì 2 agosto, alle ore 19.00.

Google+
© Riproduzione Riservata