• Google+
  • Commenta
26 luglio 2005

Professioni legali, via agli stage Convenzione tra la Sun e gli uffici giudiziari civili e penali

Apprendere le professioni di avvocato e magistrato frequentando e seguendo in prima persona le attività degli Uffici Giudiziari Civili e Penali del
Apprendere le professioni di avvocato e magistrato frequentando e seguendo in prima persona le attività degli Uffici Giudiziari Civili e Penali del Distretto di Corte di Appello di Napoli. E’ stata firmata oggi una convenzione, unica in Campania, tra la Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali istituita presso la Facoltà di Giurisprudenza della Seconda Università degli Studi di Napoli e il Ministero della Giustizia – Ufficio Formazione di Napoli, per dare il via a tirocini formativi e di orientamento (stages) per i laureati specializzandi.
Ad apporre le proprie firme al documento di intesa il Presidente della Corte d’Appello di Napoli, Raffaele Numeroso, il Procuratore Generale presso la Corte d’Appello di Napoli, Vincenzo Galgano, svolgimento di attività formative professionalizzanti e di orientamento da svolgersi all’interno degli Uffici Giudiziari Civili e Penali del Distretto di Corte di Appello di Napoli ed il Rettore della Sun, professor Antonio Grella.
Gli Uffici Giudiziari Civili e Penali del distretto di Corte di Appello di Napoli accoglieranno gli allievi iscritti ai Corsi di Studio della Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali della Seconda Università degli Studi di Napoli.
Durante lo svolgimento del tirocinio l’attività di formazione ed orientamento sarà seguita e verificata da uno o più tutori accademici, quali responsabili didattico-organizzativi, designati dal Direttore della Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali e da uno o più referenti della formazione, designati dalla Corte di Appello, in veste di interlocutori dei tutori accademici.
Almeno 30 (trenta) tirocinanti saranno ospitati ogni anno presso la sede del Tribunale di Napoli.
Il tirocinio si svolgerà preferibilmente nel settore civile ed in quello del dibattimento penale.
Al termine del tirocinio il tutore accademico ed il referente rilasceranno un attestato congiunto di compimento del tirocinio.
La Convenzione ha durata di 5 (cinque) anni, ma potrà essere rinnovata.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy