• Google+
  • Commenta
25 luglio 2005

Università di Verona. Servizio Accoglienza Studenti

“L’atto di ricevere con una disposizione d’animo positiva qualcuno o qualcosa” questo significa, nel linguaggio comune, “accogliere”. Non solo, l’acco”L’atto di ricevere con una disposizione d’animo positiva qualcuno o qualcosa” questo significa, nel linguaggio comune, “accogliere”. Non solo, l’accoglienza rappresenta il primo momento di contatto tra due persone e, più specificamente, tra un soggetto richiedente (utente) e un soggetto rispondente (ufficio). In quest’ottica di servizio informativo, l’Università degli Studi di Verona, in collaborazione con l’Area Orientamento allo Studio, ha attivato da alcuni anni il Servizio Accoglienza Studenti, un progetto la cui importanza si è rivelata fondamentale soprattutto poiché permette all’Ateneo di dare supporto e ospitalità a coloro che, per la prima volta, si affacciano al mondo universitario, offrendo l’opportunità di ottenere informazioni sulla nuova offerta formativa, sulle procedure di iscrizione e sui servizi attivati presso l’Università. Tale servizio, anche per quest’anno, sarà supportato da uno stand, dislocato al piano terra del Chiostro di via San Francesco, presso il quale il personale qualificato preposto a fornire le informazioni sarà dotato di magliette, porta-badge e badge identificativi personalizzati con logo dell’Università e dell’Area Orientamento allo Studio in modo tale da rendersi riconoscibile dall’esterno e, al contempo, identificabile come punto di riferimento all’interno dell’Ateneo. Per garantire un adeguato sistema di orientamento allo studio universitario, lo stand è in funzione durante il periodo di preiscrizione e immatricolazione (20 luglio – 31 ottobre) secondo il seguente calendario: dal 20 luglio al 9 settembre dal lunedì al venerdì ore 9.00 – 13.00; dal 12 settembre al 31 ottobre il martedì, mercoledì e giovedì ore 9.00 – 16.30, il lunedì e il venerdì ore 9.00 – 13.00. Si segnala infine, a tal proposito, che saranno attivate collaborazioni con studenti senior per fornire consulenze circa l’organizzazione della didattica dei singoli percorsi di studio, oltre ad informazioni relative alla vita universitaria.

Google+
© Riproduzione Riservata