• Google+
  • Commenta
5 agosto 2005

Il centro Linguistico all’Unisa

Sito al primo piano della Facoltà di Lingue e Letterature, il Centro Linguistico di Ateneo è il centro di servizi linguistici, audiovisivi e multimediSito al primo piano della Facoltà di Lingue e Letterature, il Centro Linguistico di Ateneo è il centro di servizi linguistici, audiovisivi e multimediali rivolto agli studenti dell’Università di Salerno. Il Centro mette a disposizione degli studenti testi e materiali audio, video e multimediali necessari all’apprendimento delle lingue straniere. Finalità della struttura è favorire lo studio e l’apprendimento delle lingue straniere, sia sotto la guida di insegnanti, sia in modo autonomo, sfruttando le strutture per l’autoapprendimento offerte dalla mediateca. Informazioni relative gli orari dei corsi e le procedure da seguire per iscriversi e frequentare l’autoapprendimento possono essere richieste all’ufficio accettazione, aperto dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 18.00. Presso lo stesso, è possibile consultare i cataloghi del materiale didattico audio, video multimediale e librario e ritirare il materiale scelto per l’autoapprendimento. L’autoapprendimento offre la possibilità di studiare autonomamente una lingua straniera avvalendosi delle risorse e dei materiali didattici presenti nel centro e, se necessario, della guida di un tutor. E’ presente, infatti, nel laboratorio “H” un consulente linguistico che, a richiesta, suggerisce il percorso più idoneo per raggiungere definiti livelli di conoscenza della lingua. Previa presentazione di libretto universitario, ricevuta dell’iscrizione e foto, l’ufficio accettazione rilascia la tessera del Centro Linguistico di Ateneo tramite la quale si potrà accedere ai servizi citati. L’ufficio provvede, inoltre, alla raccolta delle richieste di duplicazione e consegna del materiale didattico prodotto dal Centro. Il Centro, inoltre, coordina le esercitazioni di lingua inglese, francese, spagnola, tedesca, portoghese e russa, tenute da esperti linguistici che collaborano con i docenti titolari delle singole cattedre.

Google+
© Riproduzione Riservata