• Google+
  • Commenta
5 agosto 2005

La Biblioteca all’Unisa

E’ sorta nella prima metà degli anni ’90 su progetto di M. P. Ciamarra ispirato al criterio della sostenibilità, cioè all’idea di un’architettura che E’ sorta nella prima metà degli anni ’90 su progetto di M. P. Ciamarra ispirato al criterio della sostenibilità, cioè all’idea di un’architettura che riscopre le relazioni con l’ambiente circostante, con il clima e la morfologia dei luoghi in cui è inserita. Raccoglie le collezioni librarie afferenti a cinque aree disciplinari: Umanistica, Giuridica, Economica, Tecnologica e Farmaceutica. Dispone di seicentoquaranta posti-lettura, distribuiti in diciotto sale di consultazione organizzate con il sistema dello “scaffale aperto”, sistema che consente l’accesso diretto dell’utente al materiale librario. Fra le strutture con tali caratteristiche funzionali, la biblioteca salernitana è fra le maggiori d’Italia. La biblioteca, aperta dalle 8.30 alle 19.00, mette a disposizione i suoi fondi ed eroga i suoi servizi all’intera comunità e non solo a docenti, ricercatori e studenti dell’Ateneo. Chiunque può accedere alla biblioteca ed usufruire dei servizi. Le presenze quotidiane oscillano intorno alle 1.500-2.000 unità. Il patrimonio, oltre a centinaia di antichi e preziosi esemplari, conta circa 450.000 unità bibliografiche ed oltre 5.000 testate di periodici, fra spente e correnti. Particolarmente cospicue e in costante incremento le risorse elettroniche: la biblioteca possiede circa un centinaio di banche-dati, relative a vari settori disciplinari, e dispone del collegamento con circa 6.500 periodici elettronici, consultabili full-text da accesso remoto. Il catalogo, consultabile sul sito www.unisa.it, è interamente informatizzato e comprende oltre 250.000 record bibliografici. “A seguito di una convenzione fra l’Ateneo e la Commissione Europea –afferma il dott. M. Andria, direttore della biblioteca– è in fase di allestimento un Centro di Documentazione Europea che, nei prossimi mesi, entrerà a far parte di una vasta rete informativa finalizzata a promuovere e sviluppare gli studi e la ricerca sull’integrazione, nonché a rendere accessibile al pubblico la documentazione sull’U. E. e le sue politiche”.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy