• Google+
  • Commenta
14 settembre 2005

Ad Albanella è tutto pronto per la VII edizione della Festa della Bontà di Bufala

Presso la Palestra comunale di Matinella, ad Albanella, sono cominciati i lavori per la realizzazione della VII edizione della Festa della

Presso la Palestra comunale di Matinella, ad Albanella, sono cominciati i lavori per la realizzazione della VII edizione della Festa della Bontà di Bufala, che dal 15 al 18 settembre allieterà con specialità gastronomiche e tanta buona musica i tanti visitatori che vorranno trascorrere qualche serata all’insegna del divertimento e del sapore prima dell’inizio dell’autunno.
Nei 1500 metri al coperto della palestra comunale, dove ci si rivedrà domani, giovedì, per l’inaugurazione dell’ormai storica kermesse del gusto, sarà possibile gustare alcuni dei prodotti gastronomici di Albanella, preparati dalle mani abili della maghe dell’arte culinaria, e, naturalmente, non potranno mancare i famosi e deliziosi bocconcini di bufala: prodotti che hanno fatto la fortuna del territorio di Albanella e sul quale si potrà certamente giocare il futuro economico del territorio.
Sarà il giovane Giuseppe Capezzuto, sindaco di Albanella, a dare ufficialmente il via alla manifestazione con il classico taglio del nastro che sarà compiuto insieme a Guglielmo Vaccaro, consigliere regionale, ospite d’onore della serata inaugurale.
Non solo sapori e divertimento, tuttavia, ma anche approfondimento della tematica in un convegno atteso per domenica, 18 settembre, sul tema “Il potere della mozzarella”.
L’evento gastronomico che “chiude” in pompa magna l’estate 2005 è organizzato dal comitato “Promotore”, dalla Pro-loco e dal Comune di Albanella, ed è patrocinato dall’assessorato all’Agricoltura della Regione Campania e dalla Provincia di Salerno.

Annavelia Salerno

Google+
© Riproduzione Riservata