• Google+
  • Commenta
30 settembre 2005

eLearning per la formazione superiore e universitaria

Sono aperte le iscrizioni al meeting internazionale “eUniversity. eLearning and Innovation in Higher Education”, dedicato ai nuovi orizzonti di ricercSono aperte le iscrizioni al meeting internazionale “eUniversity. eLearning and Innovation in Higher Education”, dedicato ai nuovi orizzonti di ricerca che nell’ultimo decennio hanno interessato il binomio didattica e internet.
La conferenza, che si terrà il 5, è promossa dall’Università di Trento, dalla Facoltà di Scienze cognitive, dal Dipartimento di Scienze della Cognizione e della Formazione e dal progetto eUniversity, che ha visto la collaborazione degli atenei di Trento (responsabile dell’Unità Locale di Ricerca) Milano, Cattolica, Perugia e Sassari. L’indagine si inserisce in un più ampio progetto di ricerca di interesse nazionale, coordinato dall’Università di Lecce, dal titolo “eLearning nella formazione universitaria. Modelli didattici e criteriologia pedagogica”.
Il programma della conferenza prevede un confronto tra le esperienze italiane e internazionali nell’area dell’eLearning.
Nel pomeriggio saranno presentati i risultati finali della ricerca condotta dai quattro atenei da parte dei rispettivi referenti scientifici, moderati dal professor Cesare Scurati della Cattolica di Milano. Seguirà una tavola rotonda dedicata alle prospettive dell’eLearning e dell’innovazione didattica. Al dibattito, moderato dal professor Marco Dallari del Dipartimento di Scienze della Cognizione e della Formazione dell’Università di Trento, interverranno diversi autorevoli esponenti del mondo politico locale e del mondo accademico nazionale.
La conferenza sarà in lingua italiana, tranne per gli interventi dei relatori del mattino —David Jonassen, Rose Marra e Albert Sangrà— che saranno in lingua inglese, senza traduzione simultanea.

Google+
© Riproduzione Riservata