• Google+
  • Commenta
16 settembre 2005

Firma dell’accordo quadro fra l’università di Parma e l’universidad del Rosario, Bogotà

Lunedì 19 settembre 2005, alle ore 10.30, presso la Sala Senato, il Rettore dell’Università di Parma, Prof. Gino Ferretti, e il Prof. Hans Peter Knu
Lunedì 19 settembre 2005, alle ore 10.30, presso la Sala Senato, il Rettore dell’Università di Parma, Prof. Gino Ferretti, e il Prof. Hans Peter Knudsen, Rettore dell’Universidad del Rosario, di Bogotà – Colombia, firmeranno l’accordo quadro di cooperazione didattica e scientifica fra le due istituzioni.
L’intesa farà da cornice a successive convenzioni e fornirà le basi per la futura collaborazione tra i due atenei.
L’Universidad del Rosario non è nuova alle relazioni con le università italiane: collabora da tempo con l’Università della Sapienza e con l’Università di Napoli, e in questi giorni firmerà un accordo anche con l’Università di Bologna.
Fondata nel 1653 da un frate domenicano, è tra le più antiche e importanti università laiche colombiane. Conta circa 6000 studenti e tutte le principali facoltà (Amministrazione, Scienze Politiche, Economia, Scienze Umanistiche, Giurisprudenza, Medicina, Relazioni Internazionali, etc.). Fa parte del complesso del Collegio Mayor de Nuestra Senora del Rosario, che offre ai propri studenti un percorso formativo completo.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy