• Google+
  • Commenta
12 settembre 2005

Il decalogo dello studente universitario modello

Un famosissimo aforisma di Oscar Wilde dice “ Nel bene o nel male, l’importante è che se ne parli”. Eh già! Che non si commetta l’imperdonabile erroreUn famosissimo aforisma di Oscar Wilde dice “ Nel bene o nel male, l’importante è che se ne parli”. Eh già! Che non si commetta l’imperdonabile errore di credere che all’università non esistano i pregiudizi! Sono vivi più che mai, assai più subdoli ma straordinariamente presenti. Non si può (o se mi consentite, non si deve) frequentare un ambiente e sperare di restare nell’anonimato, certo molto meglio se si diventa “famosi” per qualche merito più che per una negligenza. L’inesperienza, spesso, porta a commettere alcuni errori che potrebbero rivelarsi “fatali” nel percorso universitario successivo all’immatricolazione ecco perchè si è pensato di mettere nero su bianco alcuni “consigli per l’uso”. Bhè, l’anzianità di servizio conterà pur qualcosa no? Una sorta di decalogo dello studente universitario modello. Interagire con gli altri è importante come è importante il rapporto con in professori e i colleghi di corso.
1.Costruisci il pregiudizio favorevole.
Ottenere ai primi quattro/cinque esami risultati buoni o ottimi in termini di voti semplifica il percorso successivo e ti fa passare dal settore degli sfigati a quello delle persone interessanti.
2. Sostieni i primi esami nella prima sessione.
Sostenere subito, appena possibile, i primi esami ti consente di uscire al più presto dall’incertezza e di poter dire a te stesso “ce la posso fare” mentre molti altri ancora non sanno quale è il programma d’esame.
3. Appassionati a ciò che fai.
Apparire e possibilmente essere interessati ai temi che si affrontano non è esercizio di senso del dovere, che non serve a nulla e non porta da nessuna parte, ma gusto di imparare qualcosa che, dopotutto, male non fa. Se non altro, quando ti troverai con gli amici, non parlerai solo degli arbitri di calcio.
4. Mantieni il ritmo.
Inutile aspettare la preparazione perfetta che non arriverà mai. Molto meglio non ricordare nulla la mattina degli esami, vuol dire che si conoscono tutti gli argomenti e rispetta le tabelle di marcia senza inoltrarti in quel gruppo di “studio matto e disperatissimo”.
5. Non montarti mai la testa.
Ti può capitare di ottenere più di quanto meriti. Ringrazia e mantieni la modestia ricorda che molti altri sono più bravi di te.
6. Non deprimerti mai.
Ti può anche capitare di ottenere meno di quanto meriti. Sai di aver studiato e magari è davvero così. L’importante è non mettere il “broncio”: nessuno perderà l’occasione di chiamarti secchione ed è così che poi sarai ricordato negli anni dai tuoi amici di corso.La prossima volta i conti torneranno in pareggio. Tutti gli altri sono, più o meno, bravi quanto te.
7. Cattura l’attenzione del tuo interlocutore.
Nessuno ti ha obbligato ad iscriverti all’Università, quindi in sede d’esame non fare la faccia di uno che ha passato un guaio, ma sorridi con garbo e misura, portando possibilmente l’interlocutore sugli argomenti che conosci meglio.
8. Prepara sempre qualche argomento a piacere, che però sia davvero chiaro per te, ed esprimilo all’occorrenza con proprietà di linguaggio e passione, lasciando aperti dei varchi in cui presumibilmente si inseriranno le domande successive.
9. Rispondi sempre alla prima domanda
Può capitare, che in sede d’esame non si conosca la risposta della prima domanda. Mai dire, in questo caso, “ professore non la ricordo” o peggio ancora divagare lo sguardo nel vuoto. Questo atteggiamento ti fa apparire immediatamente impreparato anche se magari di fatto non lo sei. Continua a sostenere lo sguardo del prof., non deve capire che sei in difficoltà, e rispondi con la prima cosa che ti ricordi dell’argomento, poi il discorso verrà da sé.
10. Cura il tuo aspetto in modo da apparire una persona equilibrata e affidabile, evitando atteggiamenti eccessivi, appari, semplicemente, ciò che sei.
Buono studio!

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy