• Google+
  • Commenta
15 settembre 2005

Impianti sportivi con lo sconto per gli studenti

L’Università degli Studi di Ferrara e l’Azienda Regionale per il diritto allo studio Universitario di Ferrara stanno definendo gli ultimi dettagli ammL’Università degli Studi di Ferrara e l’Azienda Regionale per il diritto allo studio Universitario di Ferrara stanno definendo gli ultimi dettagli amministrativi che porteranno alla sottoscrizione formale di una convenzione con la Fondazione Zanotti che gestisce la residenza universitaria ex Don Calabria con gli annessi servizi (impianti sportivi e sale studio) siti in V. Borsari n. 4/c.
Proprio l’utilizzo degli impianti sportivi e della sala studio e le modalità d’accesso a questi servizi, nonché il servizio di vigilanza e controllo nella ristrutturanda sede degli ex “Sussidi didattici” Via Mortara, 96 e della sala studio dell’ARdsU in via G. D’Arezzo n. 2 sono il nucleo della convenzione che a regime prevedrà:
• Sala studio V. G. D’Arezzo, 2: dal lunedì al giovedì 9,00/23,30. Venerdì 9,00/16,30. Sabato e domenica chiuso.
• Centro “Sussidi didattici” (temporaneamente chiuso per ristrutturazione): da lunedì a giovedì 9,00/23,30. Venerdì 9,00/16,30. Sabato e domenica chiuso.
• Sala studio Via Borsari 4/c: dal lunedì al giovedì 20,00/23,30.
• Impianti sportivi presso centro di Via Borsari 4/c: per tutti gli studenti universitari, col 30% di sconto sulle tariffe ordinarie.
Questa importante iniziativa, fortemente voluta da Ateneo e ARdsU, andrà ad aumentare l’offerta di servizi agli studenti anticipando in un qualche modo le linee di sviluppo contenute nel documento a proposito del rapporto tra la città intesa in senso urbanistico e Ateneo per un’idea di città universitaria.

Google+
© Riproduzione Riservata