• Google+
  • Commenta
22 settembre 2005

Sempre più donne bisessuali in America, un decennio fa erano il 3%.

Un sondaggio del National Center for Health Statistics svela che una giovane su sette è attratta da entrambi i sessi. Epigone di Sex and the City, oppUn sondaggio del National Center for Health Statistics svela che una giovane su sette è attratta da entrambi i sessi. Epigone di Sex and the City, oppure vere «Desperate Housewife», le donne americane non smettono di rappresentare il fronte caldo delle news di carattere sessuale. L’ultima notizia è che le signore d’oltreoceano pare siano sempre più avventurose nel talamo, presumibilmente non nuziale, visto che secondo uno studio condotto dal National Center for Health Statistics (gente che di solito scherza poco, visto che tratta di salute), una giovane donna americana su sette ha ammesso di aver avuto almeno un incontro sessuale con un’altra donna.
Il risultato non ha mancato di sorprendere i ricercatori: “Altri studi in precedenza non avevano rivelato incidenze così alte” hanno commentato gli autori della ricerca. La statistica fissa nel 14 per cento del totale le donne tra i 18 e i 29 anni che hanno confessato di essere bisessuali. Più in generale il 10 per cento delle donne ha detto di sentirsi attratta da persone dello stesso sesso, contro il tre per cento di uno studio di dieci anni fa. Immutata invece è la percentuale di uomini che hanno avuto esperienze gay: è il 6 per cento nella fascia tra i 18 e i 29 anni.

Google+
© Riproduzione Riservata