• Google+
  • Commenta
25 ottobre 2005

Agropoli: Emergenza maltempo

Al momento, sul territorio comunale, nelle zone interessate dai disagi, non persistono situazioni di emergenza. Tutti i locali sono stati liberati dalAl momento, sul territorio comunale, nelle zone interessate dai disagi, non persistono situazioni di emergenza. Tutti i locali sono stati liberati dall’acqua, si sta provvedendo ad eliminare il fango, la melma e i detriti che eventualmente ancora persistevano. La situazione è abbastanza definita, le uniche nuove segnalazione pervengono da proprietari di seconde case, non residenti ad Agropoli e giunti solo ora in Città, avvertiti da amici e vicini o informati dalla televisione degli avvenimenti degli scorsi giorni e che ancora presentano piccoli disagi. In queste ore, lungo le vie cittadine, soprattutto nelle aree più colpite, si sta provvedendo a rimuovere la grande quantità di rifiuti ingombranti depositati fuori dai locali allagati dai cittadini o depositati nei loro pressi dal flusso dell’acqua.

I tecnici comunali con i Vigili del Fuoco, stanno gradualmente verificando le singole segnalazioni giunte al COC, attraverso sopralluoghi più approfonditi nelle zone interessate e, anche a seguito di una stabilizzazione della situazione, si stanno compiendo analisi più approfondite per una stima più precisa delle criticità, nonché per l’individuazione delle priorità. Si conferma che non ci sono sfollati, né abitazioni evacuate, i servizi di base, acqua potabile, energia elettrica etc sono attivi su tutto il territorio.

Questo pomeriggio alle 15:30, presso l’Ufficio del Sindaco, si è svolto il secondo incontro di coordinamento delle forze impiegate sul territorio coordinate dal COC guidato dal Sindaco Domini. È stato predisposto un manifesto ed un volantino, affisso e distribuiti nei prossimi giorni, attraverso i quali si indicano ai cittadini le modalità da seguire per comunicare i danni subiti: attraverso la presentazione, entro il 15 novembre, di una documentazione, quanto più dettagliata possibile, prodotta dal singolo cittadino a sua cura, si invitano i singoli o le imprese a presentare al Protocollo del Comune di Agropoli apposite segnalazione dei danni subiti e stimati.

Il Sindaco Antonio Domini dichiara «La macchina dei soccorsi, dell’aiuto e dell’assistenza è ancora attiva per risolvere le ultime emergenze e curare tutte le nuove situazioni emerse a seguito delle criticità. Il COC è operativo, continuiamo a lavorare nella direzione intrapresa negli scorsi giorni, tutto quello che è in nostro potere stiamo facendo per riportare la situazione alla normalità. Abbiamo relazionato agli organi territoriali sovrapposti. Tutti i nostri mezzi e uomini sono impiegati sul territorio, abbiamo chiesto aiuto agli altri Comuni, agli altri Enti del territorio, per potenziare ulteriormente l’operatività, siamo al massimo della nostra produttività, confidiamo che nei prossimi giorni la situazione vada gradualmente ridimensionandosi».

Google+
© Riproduzione Riservata