• Google+
  • Commenta
19 ottobre 2005

Al via il Master in Psicologia investigativa, giudiziaria e penitenziaria

Via ufficiale alle lezioni del Master di II Livello in Psicologia investigativa, giudiziaria e penitenziaria. Lo scorso 7 ottobre, infatti, sono iniziVia ufficiale alle lezioni del Master di II Livello in Psicologia investigativa, giudiziaria e penitenziaria. Lo scorso 7 ottobre, infatti, sono iniziate le lezioni presso la suggestiva sede dell’ex carcere dell’antico centro storico di Veroli.
Con le lezioni di Psicologia sociale tenute dalla Prof.ssa Georgia Zara, ricercatore presso l’Università di Torino, i 41 ammessi al master hanno inaugurato il loro percorso formativo che terminerà nel mese di maggio 2006, e che vedrà all’opera illustri professori ed esperti in materia, provenienti da diversi atenei italiani e dal corpo di Polizia di Stato.
Testimone eccezionale del taglio del nastro è stato il Dr. Luigi De Sena, Vice capo della Polizia di Stato e Direttore Centrale della Polizia Criminale;
A fare gli onori di casa c’era il coordinatore scientifico del Master, Prof. Filippo Petruccelli, che ha illustrato gli obiettivi del Master ed ha posto l’accento sulla sinergia creatasi tra Polizia di Stato ed Università di Cassino.
Presenti all’evento anche il Questore di Frosinone, Dr. Salvatore Margherito, il Capo gabinetto della Questura di Frosinone, Dr.ssa Stefania Marrazzo, il Presidente del Corso di laurea in Scienze della comunicazione, Prof. Luigi Punzo, il Sindaco di Veroli, Prof. Giuseppe D’Onorio, il Rettore dell’Università di Cassino, Prof. Paolo Vigo, il Preside della Facoltà di Lettere e Filosofia, Prof. Paolo De Paolis e l’Assessore Provinciale al Turismo, Danilo Campanari.

Google+
© Riproduzione Riservata