• Google+
  • Commenta
7 ottobre 2005

Diritti in piazza. Una mobilitazione delle ACLI per il lavoro e la previdenza

Le Associazioni Cristiane Lavoratori Italiani hanno organizzato per domani sabato 8 ottobre una giornata di mobilitazione nazionale sul tema “Diritti Le Associazioni Cristiane Lavoratori Italiani hanno organizzato per domani sabato 8 ottobre una giornata di mobilitazione nazionale sul tema “Diritti in piazza”. Nelle piazze e nelle strade delle più importanti città italiane i dirigenti e gli operatori aclisti saranno presenti per illustrare ai giovani,ai lavoratori, ai cittadini gli aspetti più importanti delle nuove norme in materia di lavoro e previdenza.

Nella regione Campania sono stati allestiti quindici banchetti e gazebo di cui quattro a Salerno ed in provincia. L’appuntamento nel capoluogo Salerno è in piazza Portanova ( dalle ore 10.00 e per tutta la giornata fino a sera ) dove saranno – in maniera del tutto gratuita – distribuiti materiali informativi, fornite spiegazioni sull’evoluzione del sistema pensionistico, spiegati i diritti e gli adempimenti cui sono tenuti lavoratori, disoccupati, inoccupati.

“ In piazza per incontrarti, conoscerti, dialogare – spiega il Presidente Regionale del Patronato Emilio Fusco sr. – questo lo slogan che indica il senso della giornata Diritti in piazza. Il mercato del lavoro ha conosciuto negli ultimi anni una profonda evoluzione normativa, organizzativa ed economica. La stragrande maggioranza dei cittadini, dei giovani, di coloro che cercano lavoro o sono disoccupati ignorano i loro diritti e le loro opportunità. E’ fondamentale pertanto per il nostro Patronato ACLI sviluppare le informazioni e la conoscenza per una piena consapevolezza dei diritti ed una migliore programmazione della vita lavorativa

Google+
© Riproduzione Riservata