• Google+
  • Commenta
17 ottobre 2005

George Weah si candida presidente della Liberia

L’ex pallone d’Oro, leggenda del calcio africano e campione riconosciuto a livello europeo e mondiale con le casacche del Paris Saint Germani e del
L’ex pallone d’Oro, leggenda del calcio africano e campione riconosciuto a livello europeo e mondiale con le casacche del Paris Saint Germani e del Milan, George Abelardo Ousman Weah, ha ufficializzato la sua candidatura alle elezioni presidenziali nel suo Paese d’origine, la Liberia.
L’impegno sociale verso il suo popolo è stato sempre notevole, sin da quando venne acquistato dalla società calcistica di Milano, che si autotassò per destinare metà del suo stipendio al suo Paese, da sempre funestato da dittature tiranniche, guerre civili e povertà inflitta dai governatori di turno che hanno sfruttato l’enorme ricchezza diamantifera solo per i propri interessi o per finanziare le guerre civili africane e gli eserciti russi e afgani.
Weah, candidato di spicco fra i 22 nomi presentati in lizza per la presidenza della nazione, dovrà vedersela probabilmente solo con la “signora di ferro” Ellen Jonson-Sirleaf, 66enne laureata ad Harvard e molto impegnata già da tempo con le Nazioni Unite.
Ma da giorni per le strade di Monrovia, capitale del Paese con la bandiera a stella e strisce, sfilano migliaia di sostenitori del fuoriclasse 38enne, che proprio in suo onore, costruirono una statua nella piazza centrale della capitale, proprio per ringraziarlo di tutto ciò che faceva allora per il suo popolo. Tutti gli appassionati calcistici ricordano che con lui portò nelle fila del Milan anche un giovane atleta, Zizi Roberts, che però non ebbe fortuna nelle maggiori categorie calcistiche italiane, ma che tutti conoscevano come il beniamino di George Weah.
Uomo di grande cuore, che dopo aver passato due stagioni in Inghilterra con la maglia del Chelsea, si è dedicato all’apertura di una catena di ristoranti in America a partire da New York, città dove ha giocato le sue ultime gare da calciatore professionista con la maglia dei Metro Stars.
In questi giorni si sono svolte le elezioni in modo regolare, e non resta che attendere ora l’esito che sarà ufficializzato solo a fine Ottobre.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy