• Google+
  • Commenta
4 ottobre 2005

MTN Company presente ad Amburgo all’International Word-of-Mouth Conference

Lanciata nel panorama internazionale del Marketing Creativo, l’agenzia di comunicazione salernitana MTN Company sarà rappresentata ad Amburgo in quellLanciata nel panorama internazionale del Marketing Creativo, l’agenzia di comunicazione salernitana MTN Company sarà rappresentata ad Amburgo in quello che è già considerato l’evento dell’anno in materia di innovazione nel marketing.

L’ “International Word-of-Mouth Conference”, in assoluto la prima conferenza internazionale sul marketing del “passaparola”, si terrà il 6 e 7 ottobre 2005 ad Amburgo in Germania. Più di 200 fra i maggiori esperti di marketing e ricercatori di aziende multinazionali da tutto il mondo si incontreranno per discutere sugli ultimi approcci del marketing e sulle tendenze future nel campo del word-of-mouth marketing. Unici rappresentanti italiani saranno Alex Giordano (strategic planner MTN) e Mirko Pallera fondatori del primo osservatorio sul marketing non-convenzionale che rappresenteranno i loro partner Accademia di Comunicazione e l’agenzia di comunicazione MTN Company di Cava de’Tirreni (Sa).

Molte aziende sono oggi intenzionate, e in alcuni casi obbligate, a ridurre i budget in marketing e comunicazione e allo stesso tempo a incrementare le vendite. Per questo tecniche come il word-of-mouth marketing godono di crescente considerazione fra gli addetti ai lavori.

L’evento è sponsorizzato dal Brand Science Institute con l’obiettivo di dare vita ad un forum in cui i professionisti del marketing possano scambiarsi esperienze produttivamente ed esplorare gli aspetti irrisolti dei modelli di marketing alternativo come il word of mouth, così come approfondire gli ultimi trend tra cui il podcasting o il corporate blogging. Oltre ai maggiori esponenti dell’industria, tra cui Nokia, BBC, MTV Europe e Millward Brown, interverranno ricercatori provenienti da università e laboratori di ricerca in Australia e negli Stati Uniti, tra cui il MIT e il Microsoft Research Lab.

“La pubblicità ottenuta grazie ad un passaparola positivo rappresenta una priorità per le aziende di oggi, da quando molti target group sono diventati irraggiungibili per mezzo dei classici canali di marketing”, ha commentato Nils Andreas, direttore e fondatore del Brand Science Institute. “Il nostro obiettivo è sponsorizzare questo evento per incrementare il corpo delle conoscenze e catalizzare la ricerca sul word-of-mouth advertising attraverso workshop e tavole rotonde sulle questioni principali con cui si confrontano i professionisti del marketing, i direttori creativi e i ricercatori”.

Questo evento internazionale si rivolge a marketing manager, professionisti delle relazioni pubbliche e pubblicitari che vogliono approfondire le proprie conoscenze sulle tendenze più attuali del marketing e sui nuovi orizzonti del word-of-mouth advertising. Le tavole rotonde, condotte dai maggiori esperti della materia, si focalizzeranno tra le altre cose sui social software come i weblog e moblog, sulle tecniche più evolute di product placement, e sull’efficace utilizzo dei consumatori come ambasciatori del brand.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy