• Google+
  • Commenta
13 ottobre 2005

Unica tappa Salernitana della scrittrice Benedetta Craveri

Importante appuntamento culturale a Salerno. La scrittrice Benedetta Craveri presenta la sua ultima fatica letteraria: “Amanti e regine Il potere dellImportante appuntamento culturale a Salerno. La scrittrice Benedetta Craveri presenta la sua ultima fatica letteraria: “Amanti e regine Il potere delle donne”.
La presentazione si terrà martedì, 18 ottobre 2005, con inizio alle ore 17,30, nella Sala Bottiglieri di Palazzo Sant’Agostino, sede della Provincia.
Nel libro, che è edito dalla Adelphi Edizioni S.P.A. di Milano e fa parte de “La collana dei casi”, l’autrice, con rara capacità narrativa e affidandosi al suo solido sapere, racconta del potere che le donne sono riuscite a conquistarsi nonostante la consolidata avversione verso di esse, avversione peraltro codificata da leggi e consuetudini rimaste in auge per secoli.
Benedetta Craveri, che è docente di Letteratura francese all’Università degli Studi Suor Orsola Benincasa di Napoli ed ha pubblicato già altri libri, propone così un corposo campionario di donne che, soprattutto in certi luoghi e tempi della storia, hanno saputo ritagliarsi spazi importanti in politica e nella vita sociale, contrastando vittoriosamente il potere maschile. E si tratta di donne, amanti o regine, delle quali, fra l’altro, l’autrice delinea, in ogni particolare, il ruolo che seppero recitare per sconfiggere il presuntuoso convincimento maschile secondo cui affidare a una donna una qualsiasi responsabilità di governo fosse “cosa repugnante alla natura, contumelia a Dio, sovvertimento del retto ordine e di ogni principio di giustizia”.
Il programma della presentazione prevede, dopo l’introduzione di Rosa Giulio, gli interventi di Barbara D’Alto, scrittrice, di Maria Rosaria Pelizzari, docente all’Università degli Studi di Salerno e di Giuseppe Merlino, docente alla Federico II di Napoli. Partecipano alla cerimonia l’assessore provinciale alla Cultura, Gaetano Arenare, e Clara Cappuccio della “S.I.DE.F.”.
L’evento, patrocinato dall’Assessorato provinciale alla Cultura, è organizzato dalla Feltrinelli e dall’Associazione culturale “Società Aperta”. Quest’ultima è fortemente impegnata a promuovere a Salerno città e nell’intero territorio provinciale iniziative di carattere socio-culturale, di ricerca e di studio. La presentazione del libro della Craveri rientra appunto in questa logica. E sarà, dopo quella tenutasi a Napoli, la sola che avrà luogo in Campania.

Pasquale Lapadula

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy