• Google+
  • Commenta
4 novembre 2005

Alla quarta edizione di “H2 Roma” l’auto parla del suo futuro, la ricerca disegna il percorso

CNR – Consiglio Nazionale delle Ricerche , ENEA – Ente per le Nuove tecnologie, l’Energia e l’Ambiente e Università di Roma “La Sapienza” confermano iCNR – Consiglio Nazionale delle Ricerche , ENEA – Ente per le Nuove tecnologie, l’Energia e l’Ambiente e Università di Roma “La Sapienza” confermano il loro impegno nell’attività di ricerca per costruire un sistema energetico davvero sostenibile.
In questa ottica promuovono insieme per il quarto anno l’evento “H2 Roma”, che porta la ricerca scientifica e tecnologica a comunicare direttamente con la Stampa per mostrare i risultati ottenuti, le sfide ed i progetti in corso, le opportunità da cogliere per l’intero sistema economico e di sviluppo.
”Auto e mobilità per la città del futuro” è il tema di riferimento per le due giornate di incontro con la Stampa. H2 Roma 2005 metterà a fuoco il ruolo che le tecnologie automobilistiche più avanzate potranno giocare nella riduzione dell’inquinamento e della dipendenza dai combustibili fossili, primo tra tutti il petrolio. Con la prospettiva condivisa di un futuro sistema energetico basato sull’utilizzo delle risorse rinnovabili e che abbia come nuovo protagonista l’Idrogeno.
Il tema del primo giorno è “L’auto del futuro”. I leader mondiali dell’auto: BMW, DaimlerChrysler, Ford, General Motors, Honda, Toyota e Volvo delineano la loro auto della prossima generazione e ne discutono in una tavola rotonda con la Stampa, il mondo della ricerca e il pubblico.
Il tema del secondo giorno è “Il punto di vista della ricerca”. La ricerca Indipendente delinea con ITAE-CNR, ENEA, CIRPS – Università di Roma “La Sapienza” le opportunità che le nuove frontiere tecnologiche sono in grado di offrire, nell’ambito di un confronto diretto con la stampa. La giornata consente di fare sponda su un osservatorio indipendente per comprendere al meglio le possibilità per l’Italia e gli scenari delineati dalle case automobilistiche.

Quest’anno ad H2 Roma vengono anche presentati i risultati di azioni e sondaggi effettuati sul tema “Auto &Ambiente2, con l’obiettivo di comprendere le opinioni e il punto di vista del cittadino “fruitore2 finale delle tecnologie e le aspettative degli operatori economici del settore.
Con l’obiettivo di far avvicinare sempre di più il mondo della ricerca ai giovani, per la prima volta parteciperanno come ospiti ad H2 Roma studenti delle scuole medie superiori, accompagnati dai loro professori.
All’esterno della sala convegni, in piazzale Aldo Moro, sarà allestita un’area espositiva chiamata “Agorà delle Tecnologie Avanzate”. Si tratta di un’area divulgativa e per molti aspetti didattica, in cui i partner automobilistici di H2 Roma: BMW, DAIMLERCHRYSLER, FORD, GENERAL MOTORS, HONDA, TOYOTA ,VOLVO ed Environment Park – parco Scientifico e Tecnologico del Piemonte – consentono al pubblico un “contatto” con spaccati, prototipi e veicoli pronti o prossimi ad entrare sul mercato, con le più avanzate tecnologie, progettate per una mobilità più sostenibile.
L’evento gode del Patrocinio della Presidenza del Consiglio: Dipartimento per le Politiche Comunitarie, del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio, della Regione Lazio e del Comune di Roma e vede queste Istituzioni presenti e coinvolte nel contesto degli interventi e della tavola rotonda.
Per partecipare ci si può accreditare sul sito www.h2roma2005.org nell’area riservata alla Stampa.

Coordinatore scientifico:
Fabio Orecchini
Docente Università di Roma “La Sapienza” e Giornalista
Contatti:
ufficiostampa@h2roma2005.org
www.h2roma2005.org

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy