• Google+
  • Commenta
18 novembre 2005

Circolo della Margherita di Caiazzo: “Quale futuro per il nostro territorio”

Si è tenuta ieri nel circolo della Margherita di Caiazzo (ce) , un’assemblea pubblica dei simpatizzanti e iscritti della Margherita e non solo.
ÈSi è tenuta ieri nel circolo della Margherita di Caiazzo (ce) , un’assemblea pubblica dei simpatizzanti e iscritti della Margherita e non solo.
È stata una manifestazione molto interessante, che ha coinvolto molte persone, dove si è parlato delle problematiche riguardanti il territorio locale, ma anche di quelle relative al territorio nazionale.
L’assemblea è stata aperta dal rappresentante del circolo locale, il segretario Raffele Ciaramella, il quale ha presentato il direttivo integrato dalle nuove adesioni e illustrato le linee programmatiche che la Margherita intende portare avanti per i prossimi impegni elettorali. Dopo, l’intervento del segretario locale, la parola è stata presa dall’onorevole Sguegila, che ha criticato enormemente i risultati dell’attuale governo Berlusconi, “questo governo non ha mantenuto le promesse fatte in campagna elettorale, anzi è stato solo capace di fare leggi che andavano a vantaggio dei soli governanti”; aggiunge, poi, un commento sulla Devolution appena approvata,” è una mancanza di rispetto verso la costituzione, serve solo a dividere l’Italia e a permettere al più forte di andare avanti e al più debole di restare debole. Noi vogliamo, se i cittadini c’è ne daranno l’opportunità, cambiare queste cose”.
L’onorevole Sgueglia lascia la parola, alla coordinatrice delle donne della Margherita in Campania, nonché Consigliere Regionale Rosa Suppa, che ha parlato del ruolo delle donne nella politica:” Noi donne possiamo e dobbiamo dare molto alla politica, dobbiamo interessarci di tutte le problematiche e collaborare con gli uomini, bisogna far sentire la nostra voce”.
L’assemblea viene chiusa dal rappresentante del coordinamento provinciale, il Dottor Dario Porto, che ringrazia i presenti per aver partecipato alla manifestazione e aggiunge:” è importante fare questi incontri, perché ci permettono di crescere come partito e di sentire le opinioni dei cittadini, che molto spesso vengono dimenticati”.

Google+
© Riproduzione Riservata